Playboy, niente donne nude su iPhone e iPad (consolatevi con Kelly Brook)

Donne nude e tecnologia non vanno a braccetto: questa la conclusione che si trae dallo sbarco di Playboy su iPhone e iPad. Mentre vengono diffuse in rete le foto di Kelly Brook per il numero di settembre (guarda le immagini alla fine del post), la rivista guidata da Hugh Hefner si apre al mondo Apple: pur di esserci accetta il compromesso di una versione soft, dove le grazie delle Playmate saranno visibili solo dal collo in su.

Questo perché la policy di casa Jobs non prevede la disponibilità di immagini dal contenuto osceno o pornografico. E' stato infatti lo stesso creatore di Apple a dichiarare al sito TechCrunch «è una responsabilità morale tenere il porno fuori dall'iPhone».

A questo punto c'è da chiedersi chi sarà disposto a scaricare una App di donne nudesenza donne nude. Tenendo conto che il download ha lo stesso prezzo della rivista cartacea, ossia 4,99 $.

La Brook si aggiunge dunque al lungo elenco di conigliette, come le italiane Sarah Nile e Melita Toniolo

Qui sotto le foto di Kelly Brook per Playboy di settembre (clicca sulle immagini per ingrandirle).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

La piccola Tila (Tequila) nel Paese delle Meraviglie: Attraverso lo Specchio

Il Ges— islamico cancellato dalla tv libanese: non s’interrompe un’emozione!

Leggi anche
  • default featured image 1200x900Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1: “Bene, ma non benissimo”

    Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1 con la fidanzata Sara Barbieri: come stanno?

  • blue mondayBlue Monday: come sopravvivere al giorno più triste dell’anno

    Il Blue Monday è stato definito il giorno più triste dell’anno. Scopri che cos’è, perché siamo tutti giù di morale e come fare per difendersi!

  • plastica monouso divieto 14 gennaioPlastica monouso vietata dal 14 gennaio 2022: cosa verrà eliminato

    A partire dal 14 gennaio 2022 la plastica monouso sarà vietata per legge: una decisione presa per tutelare non solo l’ambiente, ma anche la salute.

  • barbie ida b wellsIda B. Wells diventa una Barbie per “Inspiring Women”

    La Mattel dedica una delle sue Barbie del progetto “Inspiring Women” ad Ida B. Wells. Ecco chi era l’attivista afroamericana.

Contents.media