Pietra pomice: benefici e utilizzi

La pietra pomice aiuta a eliminare le cellule morte e avere piedi morbidi.

La pietra pomice si usa tantissimo in campo cosmetico ed estetico per trattare la salute e la bellezza dei piedi. In caso di pelle screpolata, è sicuramente il rimedio migliore. Ecco a cosa serve e tutto quello che c’è da sapere, compreso anche dove comprarla online.

Pietra pomice

Con questo nome si fa riferimento a una roccia di origine vulcanica molto porosa e leggera al tempo stesso. La pietra pomice si usa soprattutto nel settore della cosmesi in quanto ha proprietà abrasive ed è utile per prendersi cura della pelle e del corpo, in generale. Ha proprietà versatili e si usa in diversi campi, compreso anche l’esfoliazione delle cellule morte, la rimozione dei calli o la depilazione.

Ha una porosità molto elevata il che la rende particolarmente leggera proprio per trattare la cute e l’epidermide in ogni suo punto e aspetto. Come detto, permette di eliminare le cellule morte, ma anche remineralizzare la zona in cui viene usata. La vera pietra pomice è un prodotto naturale i cui giacimenti hanno origine da eruzioni vulcaniche effusive acide. Oggi in commercio si trovano delle riproduzioni diverse, ma pur sempre efficaci.

La pietra pomice si presenta in varie tipologie a seconda della composizione e della grana. Si può trovare sia nei colori grigio, ma anche bianco, verde, crema o nero. Le varianti più scure denotano la presenza di ferro e altri minerali al suo interno. La massa è formata da silice con vari ossidi metallici tra cui alluminio, titanio, ferro e manganese.

Ha un aspetto poroso, molto simile alla schiuma. Leggera, proprio per via della sua porosità e versatile dal momento che si usa in vari settori: edilizia, tessile, ma anche florovivaismo e orticoltura.

Pietra pomice: utilizzi

Dal momento che è estremamente versatile e porosa, trova largo spazio in vari ambiti e settori. Elimina le cellule morte, soprattutto a livello della cute, dando un aspetto morbido e levigato alla pelle. Si può usare in ambito cosmetico per la cura e la bellezza della pelle e del corpo, in generale. Potete usarla per trattare diverse zone del corpo: piedi, mani, ma anche unghie e altre aree che sono ricoperte da peli.

In commercio si trova sia in forma naturale, ma anche in polvere e presenta in alcune creme per realizzare degli scrub al viso e alla pelle. Ottima per la cura dei piedi, soprattutto dopo la doccia o un pediluvio, in quanto elimina i calli, i duroni e la pelle morta, levigandola. Si può usare anche nel trattamento delle cuticole ungueali.

In polvere può fungere da ottima crema detergente come scrub per riattivare e stimolare la circolazione sanguigna. Per la cura dei piedi, bisogna strofinare la pietra pomice soprattutto in quelle aree in cui la pelle risulta più dura al tatto. Al termine, risciacquate con un sapone o panno umido per detergere e applicate una crema idratante massaggiando con attenzione.

Per quanto riguarda il trattamento delle mani, la pietra pomice deve essere meno ruvida dal momento che si tratta di una pelle particolarmente delicata e sensibile. Si può usare anche sui gomiti tamponando la zona con un panno e applicando delle creme o prodotti specifici. Per esfoliare il corpo, si consiglia di passarla con delicatezza nelle zone del corpo dopo il getto caldo della doccia.

Pietra pomice Amazon

Dal momento che la pietra pomice è molto versatile, per chi vuole usarla, sappiate che sul sito di Amazon si possono trovare diverse tipologie approfittando di sconti e promozioni da non lasciarsi sfuggire. Cliccando sulla foto è possibile visualizzare alcuni articoli in merito. Ecco una breve classifica con la descrizione di alcuni dei migliori prodotti tra i più apprezzati scelti dagli utenti del noto e-commerce.

1)3 pezzi pietra pomice per piedi

Un set da tre pezzi di colore nero, bianco e marrone che aiuta a mantenere i piedi morbidi, rimuovendo le cellule morte e prendendosi cura dei calli e duroni. Direttamente da casa, potete dare ai vostri piedi una piacevole sensazione di benessere e morbidezza. Sono pietre disponibili e facili da usare dotate di altrettanti ganci in modo d’appenderle al bagno e pronte all’uso. Esfoliano la pelle dura e ispessita.

2)Tuparka 6 pezzi pietra pomice

Sono 6 pezzi di pietra pomice naturale e porosa che ha proprietà abrasive. Rimuove la pelle dura e secca dei piedi rendendola liscia e morbida. Basta immergere il piede nell’acqua tiepida, infine usare l’acqua saponata per bagnare la pomice e strofinare sul callo con movimenti circolari. Ottima per rimuovere la pelle morta e il trattamento della pedicure.

3)Pietra pomice a doppia faccia per piedi

Sono 8 pezzi di pietra pomice per la pulizia e l’esfoliazione della pelle e dei piedi. Realizzata in siliglass in modo da esfoliare la pelle in maniera semplice e facile. Una pietra che ha una doppia funzione: da un lato esfolia e dall’altro mantiene i piedi lisci e morbidi. Le dimensioni sono talmente piccole da tenerla anche solo con una mano. Ottima anche da usare per le mani e il corpo come trattamento di bellezza.

Oltre alla pietra pomice, si consiglia anche il pediluvio per curare i piedi naturalmente.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Geri Halliwell: curiosità sulla cantante delle Spice Girls

Silk Epil: qual è il miglior epilatore? Consigli

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.