Peso ideale: come seguire l’alimentazione corretta

Come raggiungere il peso ideale per liberarci dei chili di troppo post natalizi? Ecco alcuni consigli utili per rimettersi in forma...

Chi non vorrebbe raggiungere il peso ideale senza alcun tipo di sforzo o limitazione? Mi dispiace ma questo, nel 2018, ancora non è uno di quei sogni realizzabili. Per raggiungere il vostro obiettivo, dovrete sicuramente eliminare tutti i dolcetti natalizi, le lasagne che avete nel freezer, i pandori con cui fate ancora colazione e abbondare di frutta e verdura, per drenare e disintossicare il vostro corpo.

Ma quale potrebbe essere l’alimentazione più giusta da seguire per dimagrire in maniera equilibrata? Proviamo a dare qualche parametro e qualche consiglio utile da mettere in pratica nel vostro regime alimentare.

Dieta per dimagrire

Certamente le diete non sono tutte uguali, non sono sempre efficaci e non è detto che siano così salutari come si possa credere in realtà. Ce ne sono di lunghissime ed estenuanti, oppure di corte e comunque completamente inefficaci quindi, quando si tratta di dieta, non è mai facile definire quale sia la migliore per raggiungere il peso ideale.

La cosa più saggia è sempre e comunque quella di affidarsi ad un nutrizionista competente.

Dieta del supermetabolismo

Il suo scopo è quello di dare una sferzata al metabolismo, promettendo una perdita iniziale di 10 kg nel primo mese di dieta. Ogni settimana rappresenta una fase e contempla gli ormai celebri 5 pasti al giorno però (c’è sempre un però), sono assolutamente vietati latticini, zucchero, farina di grano, soia, mais, teina e caffeina.

Inoltre, la colazione va assunta entro mezz’ora dalla sveglia mattutina.

Dieta Dukan

Criticata dai dietologi perché senza alcun fondamento scientifico, la dieta ideata da Pierre Dukan può essere considerata come una versione più amichevole di quella iperproteica. Promette una perdita di 800 gr a settimana motivo per cui, i medici la definiscono come dannosa per la salute, nonostante la folta schiera vip che ne fa utilizzo.

Dieta total 10

Basata sul principio del “low carbs”, cioè la bassa assunzione di carboidrati, questa dieta ideata dal Dott. Oz garantisce una notevole perdita di peso ma risulta essere una dieta decisamente poco equilibrata. Ma la verità è un’altra: carboidrati e grassi sono completamente banditi il che, non è mai un bene per il nostro organismo.

Dieta dell’intestino sano

Questa dieta mira ad a donare un ventre piatto in 4 settimane perché crede nel riequilibrio delle funzioni dell’organismo le quali, aiuterebbero nella perdita di peso. Secondo la nutrizionista olistica americana, ideatrice della dieta, Kathie Madonna Swift: «Rucola, broccoli, zucca invernale e lenticchie sono le star della lista di microrimedi. Sono fibre che alimentano ceppi batterici molto importanti per la salute del colon e dell’organismo in generale». Diversi studi svedesi hanno corroborato la tesi della Dott.ssa Swift la quale afferma che eliminando molti batteri dal nostro intestino, si riequilibra la salute ed il peso del soggetto.

Dieta Sirt

Divenuta famosa grazie a seguaci celebri come Pippa Middleton e Adele (30 kg fa), la dieta Sirt cerca di riattivare i geni che determinerebbero “la magrezza”. I cosiddetti cibi Sirt, sono quegli alimenti ricchi di sostante nutritive che riattivano i geni della magrezza sollecitati dal digiuno: olio extra vergine di oliva, cipolle rosse, prezzemolo, peperoncino, cavolo riccio, fragole, capperi, tofu, cacao, tè verde, caffè e cioccolato fondente.

Dieta dell’indice glicemico

Questa dieta non si basa sul conteggio calorico ma sulla scelta di grassi e zuccheri giusti. Bisognerebbe, quindi tenere presente l’indice glicemico degli alimenti. E’ un ottimo sistema per raggiungere il peso ideale tanto desiderato.

Dieta del limone

I medici sono molto scettici rispetto a questa dieta a base di limone perché, pur riconoscendo le proprietà drenanti e dimagranti di questo frutto, non la reputano una dieta equilibrata. Quindi, quale potrebbe essere il miglior regime alimentare da seguire? Dipende dal sesso, dall’età, dallo stato di salute e dallo stile di vita. Rivolgersi ad uno specialista che possa consigliare la soluzione migliore, è sempre una scelta molto saggia.

Prodotto naturale

Arrivati a questo punto non ci rimane che sbirciare sull’e-commerce di Amazon per trovare qualche prodotto che possa aiutarci nel mantenere il giusto passo durante il nostro faticoso percorso verso il raggiungimento del peso ideale, senza immettere nel nostro corpo prodotti nocivi alla salute. Vediamone qualcuno insieme:

L’integratore Curcuma Bio + Piperina Bio della casa Vegavero, è un prodotto vegano basato sulle principali proprietà della curcuma. le capsule trasparenti infatti, contengono estratti secchi di questa spezia e di pepe nero biologico. E’ un prodotto privo di glutine e lattosio, completamente vegano.

L’azienda Vegavero inoltre, ci propone anche il Dimagrante Naturale Glucomannano che, come tutti i prodotti Vegavero è completamente gluten free e privo di lattosio ed aiuta a controllare il metabolismo, la stitichezza ed il senso di fame.

Se invece avete bisogno, nella vostra dieta ipocalorica, di un supporto di Omega 3, l’integratore Omega 3 vegan di LINEAVI potrebbe fare al caso vostro. Assolutamente privo di derivato animale, poiché tutto l’Omega 3 che contiene è stato estratto dalle alghe, questo prodotto conta 60 capsule a confezione (circa 2 mesi di durata a confezione).

Scritto da Claudia D'Agostino
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Isola, Alessia Mancini e Cecilia Capriotti sfiorano la rissa

Tradimento: tutti gli errori da non commettere

Leggi anche
  • dieta di marzoDieta di marzo: i migliori cibi di stagione

    La dieta di marzo sfrutta i benefici di alcuni cibi di stagione per aiutare a dimagrire ed essere in forma per la primavera.

  • dietaDieta flexitariana di Meghan Markle: benefici e proprieta

    La dieta flexitariana seguita da Meghan Markle ha impatti benefici, non solo sul fisico, ma anche sull’ambiente, in generale.

  • dietaDieta di primavera: come dimagrire con la bella stagione

    La dieta di primavera permette di tornare in forma in vista della bella stagione consumando le proprietà di alcuni alimenti del periodo.

  • dieta rinaDieta Rina: come perdere fino a 25 chili

    La dieta Rina è un esempio di regime alimentare dissociato che aiuta a perdere fino a 25 kg grazie al consumo di determinati alimenti.

Contents.media