Paris Fashion Week settembre 2020: tutto quello che c’è da sapere

Nonostante il Covid-19, la Paris Fashion Week di settembre 2020 va in scena dal 28 settembre al 6 ottobre: gli appuntamenti.

La Paris Fashion Week 2020, tra grandi assenti e sempre presenti, va in scena dal 28 settembre al 6 ottobre. Il calendario dell’importante appuntamento della moda si è adeguato all’emergenza Coronavirus e prevede sia sfilate dal vivo che eventi digitali.

Paris Fashion Week settembre 2020

Nonostante l’aumento dei contagi da Coronavirus, la Paris Fashion Week di settembre 2020 va comunque in scena. Dal 28 settembre al 6 ottobre, uno degli eventi più importanti della moda presenterà show dal vivo con e senza pubblico e uno spazio virtuale. Gli spettacoli, in partnership con Launchmetrics, vedranno luce nella piattaforma digitale che è stata già utilizzata lo scorso luglio. I social coinvolti saranno YouTube, Google, Instagram, Facebook e, in Cina, Hylink e TikTok.

La Paris Fashion Week di settembre 2020 va in scena rispettando tutte le norme anti-Covid 19. Non a caso, la Fédération de la Haute Couture et de la Mode ha sottolineato che le case di moda prevedono di invitare solo il 20/25% del solito numero di ospiti.

PFW 2020: gli appuntamenti

Le sfilate live saranno 19: Dior il 29 settembre, Chanel e Louis Vuitton il 6 ottobre, Coperni (sulla Tour Montparnasse, l’edificio più alto di Parigi, il 29 settembre), Victoria / Tomas, Koché, Kenzo, Gauchère, Acne Studios, Balmain, Chloé, Isabel Marant, Issey Miyake, Yohji Yamamoto, Hermès, Ami, Gabriela Hearst, Paco Rabanne e Xuly Bët.

Le presentazioni fisiche, invece, saranno 20: Patou, Kenneth Ize, Dice Kayek, Maison Mai, Alexis Mabille, Enfants Riches Déprimés, Emanuel Ungaro, Leonard Paris, Alexandre Vauthier, Germanier, Olivier Theyskens, Ester Manas, Mazarine, Schiaparelli, Vejas, Zadig & Voltaire, Giambattista Valli e Mossi.

Tra gli eventi digitali, ci sono: Roger Vivier che presenta le sue It Shoes con un micro film, Balenciaga e Givenchy.

PFW 2020: assenti e nuovi arrivi

L’emergenza Coronavirus, che non accenna a diminuire, ha causato un grande scombussolamento. Tanti, infatti, sono i nomi dell’alta moda che hanno rinunciato all’evento come: Valentino, Saint Laurent, Celine, Alexander McQueen, Comme des Garçons, Off-White, Dries Van Noten.

Nonostante gli assenti, alcuni hanno scelto di approdare alla Paris Fashion Week 2020 per la prima volta: Ami, Cecilie Bahnsen, Enfants Riches Deprimés, Ester Manas, Mossi, Situationist, S.R Studio LA.CA, Vejas, Wales Bonner e Gabriela Hearst.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come proteggere la pelle dall’inquinamento: la skincare perfetta

Blazer di pelle autunno inverno 2020-21: i modelli must have

Leggi anche
Contents.media