Paola Caruso: intervento come il Ken umano

Paola Caruso vuole diventare come il Ken umano: rimuoversi 4 costole per assottigliarsi la vita, andando in America a fare questo intervento

Aveva iniziato la sua carriera come ragazza immagine di Billionaire, il celebre locale sulla Costa Smeralda, Paola Caruso, e adesso vuole diventare come il Ken umano. Vuole ridurre la sua vita (ancora di più), e niente potrebbe fermarla. Per farlo è disposta ad andare in America, visto che qui questi interventi estremi e un po’ azzardati sono ancora difficili da realizzare.

Ma in che modo riuscirà ad ottenere l’aspetto che più desidera? E soprattutto, cosa intende per “Ken umano”?

Il Ken umano

Quando parliamo del Ken umano ci riferiamo a Rodrigo Alves, l’uomo che si è sottoposto a più di 60 interventi chirurgici per apparire come il Ken di Barbie. Ha rischiato più volte la vita sotto i ferri, il 33enne brasiliano,: addominoplastica, rinoplastica, lifting, protesi, e chi più ne ha più ne metta.

In comune con Paola Caruso il nostro Ken avrebbe la rimozione di 4 costole. Perchè è ciò che ha dichiarato la naufraga dell’undicesima stagione dell’Isola dei famosi: vuole farsi rimuovere 4 costole per avere una vita più sottile.

“Ora non ho più bisogno di un sarto per le mie giacche, e un blazer 36 mi sta perfettamente” aveva dichiarato il Ken umano. Sarà forse questo l’obiettivo della Caruso, la bella calabrese.

Di recente ha raccontato a Domenica Live di essere stata adottata e di aver sofferto molto alla scoperta, anche se ha dei genitori adottivi perfetti.

ken umano

Le dichiarazioni della Caruso

Ormai si usa, è una cosa super. Solo qui in Italia non fanno questi interventi e dovrei andare in America, a Los Angeles, dove si è operato il mio amico Rodrigo. Io voglio diventare più sottile per essere speciale”, ha detto Paola Caruso riguardo l’intervento a cui vorrebbe sottoporsi. Rodrigo, il Ken umano, è quindi un amico della ragazza 27enne, con cui avrà sicuramente parlato dell’idea di ridursi la vita. Alle malelingue che l’accusano di volersi operare solamente per fare carriera e spiccare nel mondo dello spettacolo, la Caruso risponde così: “Io ho già una mia strada: sono opinionista nelle trasmissioni di Barbara D’Urso, parteciperò ad una puntata di C’è posta per te di Maria De Filippi e sto per tornare in Spagna. Dovrei essere opinionista a Supervivientes, l’Isola dei Famosi iberica, a cui ho partecipato l’anno scorso.” Per Paola Caruso un intervento, tra i tanti a cui si è sottoposto il Ken umano, è un gesto che farebbe per se stessa. Si confida così al settimanale Nuovo. Alla domanda su cosa ne pensi sua madre diq uesta idea un po’ bizzarra, dichiara: “Lei crede che dica un sacco di cretinate e non vorrebbe che mi operassi: ma alla fine sono io che devo decidere e lei comunque sostiene che le basta che io sia felice.” Non deve certo essere facile per una madre preoccuparsi per un intervento chirurgico di una figlia, soprattutto se fatto in un altro continente, ancor di più visto che non può ritenersi certo un intervento di routine.

Ma la Caruso è decisa, quindi non ci resta che aspettare per vedere se lo farà davvero.

Scritto da Marianna Santagata
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Anastasia KuzminaAnastasia Kuzmina: chi è la ballerina di Ballando con le Stelle

    Anastasia Kuzmina è una delle ballerine di questa edizione di Ballando con le Stelle. Scopriamo tutto su di lei.

  • Angelo MadoniaAngelo Madonia: chi è il ballerino di Ballando con le Stelle

    Angelo Madonia è uno dei ballerini del programma di Milly Carlucci Ballando con le Stelle. Conosciamolo meglio, dal punto professionale e privato.

  • Claudia NapolitanoClaudia Napolitano: chi è, carriera, The Jackal

    Claudia Napolitano è una giovane attrice napoletana nota per aver fatto parte fino a luglio 2022 del gruppo comico dei The Jackal. Conosciamola meglio.

  • pasquale la roccaPasquale La Rocca: chi è, carriera, curiosità

    Pasquale La Rocca è un ballerino italiano di successo internazionale. Scopriamo tutto su di lui.

Contents.media