Caso Pamela Prati: i figli adottati non esistono?

A Mattino 5 sono usciti nuovi dettagli sconcertanti sul ‘Caso Pamela Prati’. I figli adottivi esistono? Pare che sia l'ennesimo 'furto d'identità'.

Il ‘Caso Pamela Prati’ continua ad arricchirsi di particolari sconcertanti. Nell’ultima puntata di Mattino 5, Federica Panicucci ha rivelato che i bambini che la soubrette avrebbe preso in affido insieme a Mark Caltagirone, Sebastian e Rebecca, potrebbero non esistere. O meglio, potrebbero anche loro far parte di un ‘furto d’immagine’.

I figli adottati della Prati esistono?

Qualche mese fa, quando Pamela Prati ha annunciato di aver trovato l’uomo della sua vita e che lo avrebbe sposato, ha rivelato anche che era diventata mamma. Alla soglia di sessant’anni, la soubrette non aveva soltanto trovato un principe azzurro, ma aveva anche avuto la gioia di diventare genitore di due bellissimi bambini, Sebastian e Rebecca. Pamela aveva raccontato che lei e il futuro sposo li avevano presi in affido e che si sentiva finalmente appagata, visto che la femminuccia voleva diventare una ballerina come lei.

Ora, appurato che Mark Caltagirone non esiste, Sebastian e Rebecca sono in carne e ossa? Ricordiamo che anche Barbara D’Urso ha visto in video i bambini e che ha ricevuto in dono anche alcuni loro disegni. Nell’ultima puntata di Mattino 5, Federica Panicucci ha aggiunto un tassello a questa storia davvero sconvolgente. La conduttrice ha dichiarato: “La Polizia avrebbe indagato in merito all’esistenza dei figli in affido. Qui ci sono dei reati, tipo sostituzione di persona.

Stiamo parlando di una cosa grave in questo caso. Non sono un avvocato, ma credo sia così, scusatemi se non posso essere precisa, ma credo si tratti di un vero reato”. Molto probabilmente, la Panicucci sa qualcosa in più, ma non può esporsi visto che ci sono delle indagini in corso. A rivelare qualcosa in più ci ha pensato Federica Benincà che, sempre dal salotto di Mattino 5, ha aggiunto dei dettagli che farebbero drizzare i capelli perfino a Dario Argento.

Le rivelazioni della Benincà

In tutti questi mesi, sia Pamela Prati che Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo hanno sempre dichiarato che Sebastian e Rebecca erano in carne e ossa, tanto che il maschietto aveva anche un profilo Instagram con il quale le tre donne interagivano spesso. Adesso però, in tutto questo marasma di persone che esistono e fantasmi che si alternano le identità tra Coppi e Caltagirone, entrano in gioco anche Sebastian e Rebecca. Ad aggiungere dettagli alle già sconcertanti dichiarazioni di Federica Panicucci ci ha pensato la Benincà. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, che fino a 10 giorni fa faceva parte dell’Aicos Management, ha rivelato: “La Polizia ha indagato sull’esistenza dei figli di Pamela. La bambina sembra esista ed è la figlia di un avvocato di Cagliari. Il bambino, invece, sembrerebbe, quindi non si ha la certezza, essere il nipote di una delle due agenti”. Ovviamente, nella prossima puntata di Live-Non è la D’Urso, quella in cui Eliana Michelazzo confesserà tutta la verità, Barbara D’Urso chiederà delucidazioni anche su Sebastian e Rebecca e, visto che è stata palesemente presa in giro, la immagino già in versione ‘Barbie Kazziatone’.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come ingrossare le labbra naturalmente

Heather Parisi, la foto su Instagram scatena le polemiche

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.