Nick Carter accusato di stupro: parole scioccanti di Melissa Schumann

Pesanti le dichiarazioni della cantante Melissa Schumann che accusa Nick Carter, ex membro dei backstreet boys di molestie sessuali e stupro

Le accuse di molestie sessuali negli ultimi tempi sono all’ordine del giorno e dopo lo scandalo Weinstein niente è stato più lo stesso. Una serie di denunce sono piombate come un fulmine a ciel sereno ad Hollywood ma non solo.

Oggi ad essere denunciato è Nick Carter, il noto ex cantante dei Backstreet Boys che è stato accusato di stupro da Melissa Schumann. Vediamo cosa è successo.

Melissa Schumann accusa Nick Carter

Sembra che la cantante Melissa Schumann, componente di un vecchio gruppo musicale “Dream”, abbia accusato sul suo blog Nick Carter di averla stuprata. I fatti raccontati dalla cantante risalgono al 2002 quando Melissa aveva solo 22 anni. La denuncia degli abusi arriva nel blog di Melissa che racconta di una serata passata con Nick nella sua casa a Santa Monica, in California mentre lavoravano insieme per un film.

Il post denuncia

Sembra che i due si stessero baciando quando Carter avrebbe improvvisamente esagerato andando oltre con la forza. Le accuse di Melissa Schumann sono pesanti: il cantante dei Backstreet boys l’avrebbe costretta ad un rapporto orale prima e a fare sesso poi. “Gli ho detto di fermarsi, di smetterla..ma lui non l’ha fatto” racconta la Schumann.

All’epoca dei fatti, Melissa racconta che il suo manager la scoraggiò dal denunciare per paura di eventuali ripercussioni sulla sua carriera.

E un po’ per paura e un po’ per vergogna Melissa decise di tacere. Sembra infatti che Carter potesse contare su uno degli avvocati più influenti di tutta l’America e sicuramente l’avrebbe scampata.

Cosa ha spinto Melissa a denunciare Carter

Melissa Schumann rivela di aver preso la decisione in seguito ad un articolo comparso sul sito RadarOnline in cui Nick Carter è stato accusato di stupro da una fan. L’articolo racconta la testimonianza di una fan che lo ha accusato di averla aggredita sessualmente nel 2006, durante un party. Così la Schumann avrebbe deciso di farsi forza e di dire tutta la verità.

La campagna web di Melissa Schumann

Dopo aver trovato il coraggio di denunciare, Melissa Schumann ha lanciato una campagna sul suo blog per convincere tutte le donne a fare come lei. Non rimanere in silenzio davanti alle violenze è molto importante per Melissa che scrive: “Siamo più forti nei numeri. Se stai leggendo questo e sei stato aggredito, sappi che non devi stare zitto e non sei solo. So che è spaventoso. Sono spaventata. Ti credo, sono con te e insieme spero di far venire alla luce cose che sono state perse nell’oscurità per così tanto tempo”.

Al momento Nick Carter non ha rilasciato alcuna dichiarazione al riguardo. La notizia non è quindi stata né confermata né smentita. Vi terremo aggiornati!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Sintomi diabete: come riconoscerli e quali sono le conseguenze

Daniele Bossari e la depressione: nuovi dettagli del ‘male oscuro’

Leggi anche
Contents.media