Chi è Natali Germanotta: curiosità e sulla sorella di Lady Gaga

Chi è Natali Germanotta, la sorella di Lady Gaga che è creativa quanto lei (ma molto meno eccentrica).

Natali Germanotta, sorella minore di Lady Gaga, è una donna di successo che ha scelto una carriera piuttosto differente da quella di Stefani. Stilista molto creativa e apprezzata, ha lavorato anche nella produzione del film A Star is Born, quello per cui Stefani ha vinto l’Oscar.

C’è solo una cosa che Natali Germanotti non farebbe mai per Lady Gaga, e riguarda proprio la moda.

Natali Germanotta: la sorella più discreta

Come accade spesso, in una coppia di fratelli ce n’è sempre uno più appariscente ed estroverso e un altro più silenzioso, che non ama essere necessariamente al centro della scena e preferisce affermarsi senza fare troppo scalpore.

Natali Germanotta, sorella minore di Lady Gaga, è esattamente questo tipo di persona.

A dimostrazione dell’attenzione che Natali dedica al controllo della propria privacy, Miss Germanotta Junior possiede un profilo Instagram privato che vanta comunque oltre 44.000 follower a fronte di poche centinaia di post pubblicati finora.

Classe 1992, carnagione molto pallida e capelli castani, come Stefani Natali è nata dal matrimonio di Joseph Germanotta e Cynthia Bissett. Si è formata accademicamente alla School of Design di New York e oggi è una stilista professionista e molto apprezzata.

Natali è stata scelta per collaborare alla realizzazione dei costumi di A Star Is Born probabilmente proprio in virtù del proprio successo e non semplicemente in quanto sorella della star indiscussa della pellicola.

“Non vestirei mai Lady Gaga!”

A far scalpore però sono state le dichiarazioni che Natali Germanotta ha rilasciato a Teen Vogue non troppo tempo fa: stando a quello che Natali ha confidato alla stampa, lavorerebbe molto volentieri con la sorella, curando ad esempio la realizzazione dei suoi abiti di scena o dei costumi per un film, ma c’è una compito che non accetterebbe mai: quello di provvedere al guardaroba di Lady Gaga. Pare infatti che Stefani faccia letteralmente impazzire sua sorella, che ha affermato “Si cambia cinquanta volte al giorno!”, come a dire che nemmeno una stilista di fama, da sola, potrebbe gestire un uragano del genere.

Nel frattempo Stefani è stata già scritturata per un nuovo ruolo cinematografico, chissà se il desiderio di Natali di disegnare i suoi abiti di scena si avvererà.

Il rapporto tra le due sorelle

A quanto pare, essendo una donna soddisfatta del proprio lavoro e di quello che è riuscita a conquistare nell’arco della propria vita, Natali Germanotta non sembra aver mai covato invidia nei confronti dell’acclamatissima sorella maggiore.

Le due, quando sono state avvistate in pubblico, si sono sempre dimostrate molto affettuose l’una nei confronti dell’altra e Natali raramente ha mancato di partecipare ai gala importanti o agli eventi a cui la sorella ha preso parte. Addirittura i un paio di occasioni Natali ha “coordinato” il proprio stile a quello di Lady Gaga e non mancano nemmeno le vecchie fotografie in cui le due sorelle, giovanissime, fanno le stesse pose davanti all’obiettivo o indossano vestiti simili.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Belen su Giulia De Lellis: “Tutte false notizie”

Rossetti: le tonalità giuste per l’inverno

Leggi anche
  • negramaro chi sonoChi sono i Negramaro: tutto su uno dei gruppi italiani più amati

    Tanti album e successi hanno caratterizzato il percorso musicale di questo gruppo nato nei primi anni 2000.

  • the voice senior chi sonoChi sono i cantanti di The Voice Senior a Sanremo 2021

    A legare Gio Evan ai cantanti di The Voice Senior è indubbiamente una passione, quasi poetica, per la musica.

  • gaetano castelli chi eChi è Gaetano Castelli: carriera e curiosità sullo scenografo

    Il palco di Sanremo 2021 può contare ancora una volta su uno scenografo da record. La parola d’ordine? Dinamicità, ma anche un augurio per il futuro.

  • paolo sommaruga chi èChi è Paolo Sommaruga, l’erede di Mollica a Sanremo

    Il celebre balconcino delle interviste dell’Ariston di Vincenzo Mollica da quest’anno potrebbe essere “ereditato” da Paolo Sommaruga.

Contents.media