Morsi delle cimici da letto: come evitarli con il miglior rimedio

Usare rimedi naturali come il sapone o l'olio essenziale permette di allontanare ed evitare i morsi delle cimici.

Durante la notte, quando si dorme placidamente, capita di essere svegliati dallo sbatacchiare e dal ronzio che fanno le cimici da letto. Questi insetti, inoltre, possono causare dei morsi e delle punture che non sono dannosi. Vediamo come poter evitare i morsi delle cimici e quali rimedi adottare per tenerle lontano da casa e dalle braccia e gambe.

Morsi delle cimici da letto

Le cimici da letto sono insetti piccoli, ma particolarmente infestanti. Si annidano soprattutto nelle stanze, ma anche nelle camere e negli hotel. Nella capitale vi è un vero e proprio allarme di questi insetti, ma si trovano un po’ ovunque. Inoltre, preoccupano anche perché possono causare morsi che non sempre sono facili da riconoscere.

Vanno a colpire soprattutto la notte quando le persone dormono placidamente ed è proprio in quel frangente che colpiscono maggiormente. Non sono punture pericolose, ma sicuramente possono provocare alcuni fastidi, come prurito, rossore e gonfiore. Il problema non è tanto i morsi che possono causare, quanto la loro presenza in casa.

Sono particolarmente attratti dall’anidride carbonica che si esala mentre si dorme o anche dal calore presente nelle stanze da letto. Sono molto piccoli dalla forma ovale di colore scuro, ma una volta che hanno agito e punto il loro corpo va a gonfiarsi e tendere verso il rossastro. Si possono riconoscere, non solo dai morsi, ma anche dalle macchie nere presenti sui bordi dei letti.

Le cimici da letto vivono e si annidano nei battiscopa, ma anche nelle intelaiature dei materassi sino alle crepe dei muri o dell’intonaco. L’aumento dei viaggi internazionali, ma anche le condizioni di vita nei centri popolati sono all’origine dei morsi di questi insetti.

Morsi delle cimici da letto: cosa fare

I morsi e le punture delle cimici da letto non sono particolarmente dannosi, ma possono causare prurito e dare adito a rossore nella zona colpita. non ci sono particolari reazioni allergiche, ma bisogna comunque prestare attenzione alla presenza di questi insetti in casa in modo che non possano agire.

Le mani, le braccia, il viso e il collo sono le zone maggiormente colpite e si possono riconoscere i morsi per via dei pomfi, ma anche per un prurito alquanto costante. le punture sono molto simili ai morsi delle zanzare e possono scomparire in poco tempo. Per evitare la presenza delle punture, è bene allontanare le cimici optando per metodi naturali.

Si nascondono nei posti più piccoli e difficili da raggiungere per cui riescono ad agire in maniera indisturbata durante la notte, la fase che maggiormente preferiscono. Sbarazzarsi di questi insetti non è così semplice come si possa pensare. Oltre a contattare una ditta specializzata, ci sono anche una serie di soluzioni da adottare.

Prima di tutto, è possibile usare degli oli essenziali che sono degli ottimi repellenti naturali, Basta diluire delle gocce di olio essenziale di lavanda o menta in un po’ di acqua per poi spruzzare sul materasos e il letto in modo da allontanarle ed evitare i morsi. L’olio di tea tree, così come le scaglie di sapone da posizionare sotto il materasso sono soluzioni valide.

Morsi delle cimici da letto: miglior rimedio non chimico.

Per evitare di ritrovarsi i morsi delle cimici da letto sulle braccia oppure le gambe, l’unico modo è adottare una soluzione che permetta di allontanare questi insetti dalla propria stanza. In commercio sono diversi i repellenti, ma il migliore al momento è Ecopest Home, un dispositivo che le scaccia in maniera naturale e senza danni alle persone o agli animali domestici.

Questo repellente tecnologico sfrutta l’interferenza magnetica e gli ultrasuoni che sono inudibili all’orecchio umano, che fungono da barriera e permettono di tenerle lontano. Grazie agli ultrasuoni, questi insetti non osano neanche avvicinarsi alla casa.

Si tratta di una formula innovativa e di qualità, oltre che molto potente perché garantisce una protezione andando a coprire un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati. Il dispositivo non è utile soltanto per questo tipo di insetti, ma permette di allontanare anche le mosche, le zanzare sino ai roditori.

Grazie ai benefici e alla sicurezza di utilizzo è considerato il miglior rimedio per allontanare le cimici dei letti e altri insetti. Per chi volesse sapere di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine ecopest2

Basta semplicemente collegarlo alla presa elettrica per cominciare a funzionare. Si può collegare in qualsiasi stanza, anche in quella dei bambini, proprio per la sua sicurezza ed efficienza. Un dispositivo silenzioso e inodore, dal momento che non emana nessun odore quando è in funzione.

Per poterlo ordinare, e quindi optare per un prodotto originale ed esclusivo, bisogna soltanto collegarsi qui alla pagina ufficiale, compilare il modulo con le proprie generalità approfittando del costo promozionale di due confezioni a 49,99€ invece di 98 con pagamento tramite PayPal, carta di credito oppure in contrassegno, quindi contanti al corriere alla consegna.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati nell’articolo, Donnemagazine.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Amazon Black FridayAmazon Black Friday 2022: le migliori 20 offerte casa e cucina

    La macchina per il pane, la friggitrice, la libreria, compreso il ferro da stiro sono articoli da comprare in occasione dell’Amazon Black Friday.

  • cimici del lettoCimici del letto: i rimedi per eliminarle subito

    Per liberarsi dalle cimici del letto che giungono in camera agendo la notte è possibile affidarsi a rimedi naturali oppure a un dispositivo valido.

  • cimiciCimici in casa e in cucina: come allontanarle subito senza veleni

    Per allontanare le cimici da casa bisogna prestare attenzione ad alcuni accorgimenti e adottare delle prevenzioni come le zanzariere.

  • ethanol burner g7c762c981 1280Migliori camini al bioetanolo: guida all’acquisto

    Installare un camino in casa, richiede un’enorme pazienza, un budget a disposizione non indifferente e una manutenzione tale per cui, se non si è davvero appassionati, la sua realizzazione poterebbe diventare una vera e propria tortura.

Contentsads.com