Mina canta i Beatles: quando esce il The Beatles Songbook

Mina si fa sentire anche a distanza ed ecco che il 18 novembre 2022 esce il suo nuovo progetto dedicato ai Beatles: The Beatles Songbook è pronto

Mina e i Beatles, i Beatles e Mina: un nuovo straordinario progetto che incontra due leggende del mondo della musica. 

Mina è tornata e lo ha fatto con una nuova raccolta, The Beatles Songbook, in cui l’artista ha deciso di raccogliere nuove versioni, inediti e alcune registrazioni realizzate per And I Love Her, il primo singolo estratto dal progetto. 

The Beatles Songbook: quando esce la raccolta di Mina?

Il fascino di Mina colpisce ancora e per quanto l’iconica artista abbia deciso di non farsi più vedere, riesce sempre e comunque a colpire nel segno, oltre che a stupire. Una non-vista che si trasforma in un ascolto, come quello che ha deciso di regalare a tutte le persone che la amano. Si tratta di una nuova raccolta, intitolata The Beatles Songbook, ufficialmente disponibile a partire da venerdì 18 novembre 2022

Prodotto da Warner Music Italy, The Beatles Songbook è una raccolta originale che accoglie nuovi mix e nuovissime rimasterizzazioni per i 18 pezzi dell’album.

Le canzoni sono state registrate da Mina in un arco temporale che va dal 1965 con So che mi vuoi fino ad arrivare al 2022 con And I love her. I brani in questione sono stati trasformati in digitale a partire dai nastri originali, per poi avere subito un’editing preciso, una restaurazione, una rimasterizzazione e un remix specifico. Tale lavoro, lungo e complesso, è stato svolto da Celeste Frigo e Carmine Di, con la costante (e attentissima) partecipazione sia di Mina, sia del figlio Massimiliano Pani. 

The Beatles Songbook esce sotto forma di cofanetto dalle linee eleganti e pulite, proprio come fosse un libro da sfogliare nella sua totale interezza.

All’interno compaiono anche numerose fotografie inedite, scattate da Mauro Balletti, che donano quel pizzico di curiosità in più all’intero progetto. 

Il cofanetto è disponibile alla vendita a partire da venerdì 18 novembre 2022 su CD, 2LP 180 grammi nero, 2LP vinile rosso limitato e numerato in esclusiva per Feltrinelli e 2LP vinile blu limitato e numerato in esclusiva per Amazon. 

Le parole di Mina sui Beatles

Come ogni altro essere vivente fui colpita, invasa da quell’inondazione, dal più grande servizio a domicilio che la storia ricordi, dalla trasformazione che il nostro pianeta ebbe nel “mondo dei Beatles”, dalla più colossale uniformità di emozioni, passione, partecipazione compatta in massa a quello che è stato più di ogni altro il “fenomeno per tutti”, il “caso generale” più vissuto da ogni singolo sulla faccia della terra […] 

Così scriveva la Tigre di Cremona nel giugno 1993 per il settimanale Noi in occasione della pubblicazione della sua prima raccolta dedicata ai Beatles

Impossibile non prenderne atto, di quel trasloco collettivo, immediato, dall’epoca in corso a ‘quella dei Beatles’. Improvvisamente, la pagina che era stata girata andava a coprire, a stendere come un velo su importanti lavori in corso, su presenze potenti, incisive, energiche quali Presley, Sinatra e i grandi del jazz (…)Tutto fagocitato. Dai Beatles e dalle loro canzoni (…) così semplici, in fondo, e così grandi, apparentemente così spontanee da ricordare le canzoni napoletane.
Ed eccomi oggi ancora qui, ancora legata ai loro, oltre che da altro, dalla gratitudine per il loro aver fornito a Joe Cocker, Ray Charles, Frank Sinatra, Sarah Vaughan, Ella Fitzgerald e altri grandi il materiale per quei capolavori che sono le loro versioni delle canzoni dei Beatles. Ed eccomi oggi ancora, pronta testimone dell’abbattimento di frontiere, di muri, di ostacoli linguistici effettuati dai Beatles attraverso le delizie dei loro testi, fluidi come i pensieri più felici di una mente col dono dell’eterna freschezza. Che altro? Vogliamo riassumere tutto questo e dire di più, molto di più? Va bene. Presto fatto: ‘I Beatles’.

The Beatles Songbook apre le porte a un viaggio incredibile, in cui a prendere vita è la voce delle voci, il ricordo di chi la musica l’ha fatta e di tutti i dettagli nascosti dietro la realizzazione di un progetto enorme come questo. Mina, anche se a distanza e non fisicamente presente, riesce a scuotere gli animi.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Clarence GilyardAddio all’attore di Top Gun: chi era Clarence Gilyard

    Attore di fama mondiale, ha recitato in film e serie-tv di grande successo, come Top Gun e Walker Texas Ranger: chi era Clarence Gilyard?

  • Roberto MaroniRoberto Maroni, chi è la moglie Emilia Macchi? La vita privata dell’ex ministro

    Roberto Maroni, ex Ministro e segreteraio della Lega, è scomparso a 67 anni il 22 novembre 2022. Lascia la moglie Emilia Macchi e i suoi tre figli

  • Kimberly HerrinAddio a Kymberly Herrin, il fantasma di Ghostbusters

    Modella e attrice, Kymberly Herrin è scomparsa all’età di 65 anni. Tra le scene cult della sua carriera? Quella dove interpreta il fantasma in Ghostbusters

  • Alice ManfriniAlice Manfrini chi è: storia della tiktoker che raccontava la malattia

    Alice Manfrini raccontava su TikTok la sua malattia, il sarcoma di Ewing. La giovane è morta all’età di 24 anni. Moltissime persone sono rimaste sconvolte dalla notizia della sua morte.

Contentsads.com