Milano Digital Fashion Week 2020: la moda riparte dalle sfilate online

Anche l’universo della moda cambia le sue tradizioni e si adegua alle nuove norme dettate dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo con la Milano Digital Fashion Week.

L’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di Coronavirus ha modificato completamente le nostre abitudini. Tra i settori decisamente più colpiti dal lockdown, e dalla crisi che ne è seguita, c’è quello del fashion. Il mondo della moda, oltre a dover interrompere la produzione, non sa quando potrà ritornare alla “normalità”, ma non per questo ha deciso di fermarsi completamente. Anzi si sta attrezzando per far ripartire l’industria il prima possibile, naturalmente rispettando il distanziamento sociale e i divieti imposti dal governo. Un primo segnale lo dà la Settimana della Moda italiana che si terrà, nonostante tutto, il prossimo luglio, ma in un formato completamente rivisitato. Si chiamerà Milano Digital Fashion Week e manderà in scena sfilate e appuntamenti attraverso specifiche piattaforme online.

Milano Digital Fashion Week: le date

Anche l’universo della moda cambia le sue tradizioni e si adegua alle nuove norme dettate dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. La Camera Nazionale della Moda Italiana presenta dunque la prima Milano Digital Fashion Week – July Issue, dal 14 al 17 luglio 2020. Un appuntamento per promuovere le collezioni uomo e donna in formato digitale.

L’iniziativa nasce sulla scorta del successo del progetto ‘China, we are with you’ che a febbraio 2020, in risposta all’assenza a Milano di buyer e press cinesi, ha permesso ad oltre 25 milioni di persone di assistere in remoto a tutte le attività di Milano Moda Donna autunno/inverno 2021 lanciando di fatto la prima versione digitale di una fashion week. La manifestazione rappresenta una risposta concreta all’esigenza di promozione e di business dei vari brand.

La moda ai tempi del Coronavirus

Il Presidente della Camera Carlo Capasa ha commentato:

Lo sviluppo di una Fashion Week Digitale è una risposta concreta al momento che stiamo vivendo, che ci dà la possibilità di proseguire il percorso iniziato a febbraio con l’iniziativa China, we are with you. In questa situazione di difficoltà è fondamentale dare la possibilità a tutte le aziende di presentare le collezioni uomo primavera/estate 2021 e le pre-collezioni uomo e donna primavera/estate 2021 durante la Fashion Week Digitale di luglio. Il nostro obiettivo è sia quello di sostenere la ripartenza dell’intero sistema Moda sia di raggiungere i media, i buyer e l’intera fashion community attraverso una moltitudine di contenuti, studiati per tutti gli attori del sistema

Milano Digital Fashion Week: gli eventi da non perdere

Tanti gli eventi da non perdere e la Camera nazionale della Moda italiana proporrà una piattaforma digitale in cui saranno presentati contenuti fotografici e video, interviste e backstage dei momenti creativi, punti di vista alternativi organizzati in un calendario con slot dedicati ad ogni brand, con l’obiettivo di creare un palinsesto fruibile per tutti gli operatori del settore.

Il calendario sarà arricchito di ulteriori contenuti di approfondimento su tematiche dedicate agli operatori del settore (su accredito), lectio magistralis in live streaming con figure di spicco del fashion system e momenti di intrattenimento/live performance da parte dei creativi. Nell’ottica di sostegno ai giovani, Cnmi sosterrà la produzione dei contenuti digitali dei brand emergenti.

Parallelamente alle presentazioni delle collezioni di Milano Digital Fashion Week, sarà attivata una sezione della piattaforma interamente dedicata agli showroom. Uno strumento attivo per l’intera fase di campagna vendita a buyer internazionali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Vittorio Sgarbi: tutto sul politico e critico d’arte

Dieta differenziata: come funziona per dimagrire

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.