Michelle Hunziker: “Le giovani donne a rischio per i ricatti sessuali”

Michelle Hunziker ha parlato delle giovani donne e di come secondo lei siano più a rischio per i ricatti sessuali rispetto alle donne adulte.

La presentatrice Michelle Hunziker ha voluto parlare di un argomento a cui tiene molto. L’occasione è stata un’intervista per un settimanale. Lei, che sa di essere in un certo senso una privilegiata, da sempre si schiera in favore delle donne. E questa volta ha voluto dire la sua su quelli che possono essere i ricatti sessuali a cui può essere sottoposta una donna, soprattutto se ancora giovane e inesperta, in certa di una via per fare carriera.

Il movimento del #metoo che aveva tenuto banco qualche tempo fa non si esaurito con le vicende oltreoceano, ma è presente tra noi anche in Italia.

Michelle Hunziker difende le donne

Quando si pensa a Michelle Hunziker vengono subito in mente il suo sorriso e i suoi capelli biondi che hanno tenuto banco per tante stagioni a ‘Striscia la notizia’ e in diversi programmi televisivi, Festival di Sanremo compreso. La presentatrice svizzera è veramente un pezzo grosso della televisione italiana e si è costruita negli anni la propria carriera.

Forse il matrimonio con Eros Ramazzotti tanti anni fa le ha dato un aiutino per farsi conoscere, ma per il resto ha fatto tutto da sola grazie a grinta e tenacia.

Proprio grazie al suo modo di essere, ha dato vita anche ad una fondazione che si chiama ‘Doppia difesa’ e si occupa di donne. In particolare dal punto di vista delle discriminazioni, degli abusi che le donne possono subire e delle violenze.

Intervistata dal settimanale ‘Oggi’, Michelle Hunziker ha voluto parlare ampiamente del problema delle donne, che le sta decisamente a cuore. E ha fatto una distinzione tra le donne giovani e quelle con qualche annetto in più sulle spalle.

Il problema dei ricatti sessuali

Secondo Michelle Hunziker, ma anche secondo moltissime persone, una donna giovane è ancora piena di sogni e di speranze. Questo però le espone ad un rischio molto grave, quello di farsi ingannare da persone che non fanno altro che promesse che non manterranno.

Giocano sulla buona fede delle donne giovani, le usano e poi le gettano via. A questo punto entrano in gioco le donne più mature, che dall’alto della loro esperienza, devono far capire alle giovani che cedendo al ricatto sessuale non si ottiene proprio nulla di buono. Anzi.

La stessa reazione di rifiuto di un ricatto sessuale deve arrivare anche per le donne adulte. Se cedono, diventano corresponsabili. Sanno di cosa si tratta e non possono poi proclamarsi vittime di qualcosa che non avevano idea sarebbe andato così. Alla Hunziker sono capitati vari episodi del genere durante la sua carriera. Lei ha sempre detto di no e non è diventata mai complice di nessuno. Ha poi fatto del suo meglio per insegnare a fare lo stesso alla figlia primogenita Aurora ed è sicura di aver fatto un ottimo lavoro. Che riproporrà più avanti con le altre due figlie, Sole e Celeste, adesso ancora un po’ troppo piccole per capire certi discorsi. La primogenita invece è diventata una femminista convinta proprio come la madre, con i piedi ben piantati a terra e le idee chiare, anche in fatto di ricatti sessuali.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ilary Blasi incinta? Com’era prima e dopo le gravidanze

Caduta capelli donna: cause e il miglior rimedio naturale

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.