Cinque mete con i bambini per Ponte dell’Immacolata

Quando si fa un viaggio, lungo o breve che sia, con i bambini è una buona scusa per fargli vedere qualcosa di nuovo e anche per fargli imparare viaggiando le cose belle della vita. Ma è anche importante farli divertire.

Le cinque mete preferite dei bambini, a tal proposito potrebbero essere:

#1 Tra le mete più ambite per i bambini c’è Gardaland, ovvero il parco divertimenti più grande d’Italia.

Puoi trascorrere una giornata intera tra i giochi e le attrattive divertenti e poi approfittarne per fare un giro a Riva del Garda, una cittadina in provincia di Trento dai panorami spettacolari.

#2 Un week-end in montagna dove i bambini possono divertirsi nel verde. Andalo in Trentino, potrebbe essere una meta interessante.

#3 L’acquario di Genova è un’altra meta da considerare. E’ uno degli acquari più belli dove i bambini si divertiranno a curiosare tra le varie specie di pesci.

Advertisements

#4 Se sei orientata fuori dall’Italia scegli Disneyland Paris, il parco delle favole. Bello sia per grandi che piccini.

#5 Nella nostra capitale romana, puoi spaziare in lungo ed in largo tra parchi divertimento per i bambini, acquari, musei e chi più ne ha più ne metta.

Ora sta a te scegliere.. Buon viaggio e buon divertimento!

Scritto da Rossana Procopio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tre ammorbidenti naturali per il bucato

Come preparare biscotti allo zenzero

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • 
    Loading...
  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Contents.media