Notizie.it logo

Metabolismo lento in menopausa: le cause e il miglior rimedio naturale

metabolismo lento in menopausa

Il metabolismo lento in menopausa si può accelerare con i giusti rimedi naturali e una alimentazione adatta.

Con l’arrivo della menopausa cominciano a sopraggiungere vampate di calore improvvise, giramenti di testa, ecc. Inoltre, il metabolismo tende a essere più lento e ad appesantirvi. Ecco come fare, quali metodi naturali scegliere per accelerare il metabolismo lento in menopausa.

Metabolismo lento in menopausa

È sicuramente una delle cause della menopausa a causa degli scompensi ormonali che tendono a verificarsi in questa fase della vita della donna. Per stimolarlo, nel caso di un rallentamento, ci sono alcuni accorgimenti e modifiche da apportare. Prima di tutto, si consiglia di scegliere alimenti che siano adatti e aiutino ad accelerarlo. Il metabolismo lento consiste nel rallentamento delle funzioni che sono necessarie all’organismo per produrre energia e, quindi, riuscire anche a dimagrire in modo sano.

Durante la menopausa, una fase della vita che le donne cominciano ad avvertire intorno ai 50 anni, il metabolismo comincia a rallentare per via degli ormoni.

Per questa ragione, si consiglia di cominciare a mangiare in modo sano e naturale, optando per alimenti che siano adatti e possano aiutare a stimolarlo.

Oltre all’alimentazione, ci sono poi delle abitudini che è bene seguire per incrementare il metabolismo lento in menopausa:

  • Cercate di svegliarvi presto il mattino e cominciare la giornata facendo dell’attività fisica in modo da bruciare i grassi e le calorie che avete appena consumato durante la colazione
  • Cominciate la giornata con dell’acqua e del limone che aiutano a dimagrire e favoriscono la digestione
  • Fate degli spuntini durante la giornata optando per delle verdure crude o lo yogurt
  • Il riposo è fondamentale, quindi un sonno di 8 ore aiuta ad allontanare lo stress e la fame nervosa
  • L’attività fisica da svolgere in modo costante: una passeggiata quotidiana di almeno un’ora aiuta a risvegliare il metabolismo lento in menopausa.

Per quanto riguarda l’alimentazione, si consiglia di optare per determinati alimenti, quali il peperoncino, ma anche gli agrumi, il riso, il tè verde e le spezie come la curcuma che aiutano il processo digestivo e depurano l’organismo.

Metabolismo lento in menopausa: cause

Il metabolismo tende a rallentare nel periodo della menopausa a causa degli squilibri ormonali e degli estrogeni che tendono a ridursi.

Inoltre, un rallentamento del metabolismo porta a un senso di gonfiore e aumento del peso. A seconda dell’età, dello stile di vita e di altre situazioni, il metabolismo varia nel corso degli anni e rallenta nel periodo della menopausa.

Durante questa fase della vita, il corpo cambia e bisogna ascoltare i segnali che il corpo invia in modo da sapere come comportarsi e controllare anche il proprio peso. A causa del metabolismo lento, risulta anche difficile perdere peso e dimagrire, ma con un po’ di aiuto e utili consigli, potete risolvere il problema e riuscire a eliminare i chili di troppo.

Per riuscire a perdere peso non saltate mai la colazione considerato il pasto più importante della giornata e cercate di consumare alimenti e cibi che possano aiutare.

Inoltre, chiedete aiuto a un esperto del settore che sa sicuramente darvi i giusti consigli, oltre al programma adatto per ognuna di voi.

Lo stress, i cambiamenti ormonali sono alla base del metabolismo lento in menopausa, ma una attenzione all’alimentazione e ai rimedi naturali possono sicuramente aiutare.

Il miglior rimedio naturale

Per accelerare il metabolismo lento in menopausa, oltre all’alimentazione da seguire in modo accurato, si consiglia di associare un buon integratore e il migliore è sicuramente Piperina & Curcuma Plus. Un prodotto a base naturale che la seguenti proprietà:

  • Riduce la massa grassa
  • Brucia le calorie in eccesso
  • Stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici permettendo di dimagrire rapidamente
  • Depura il fegato, l’intestino e reni aiutando a mantenere la forma a lungo

Un prodotto che possono assumere tutti coloro che vogliono perdere peso in modo sano.

Non è consigliato alle donne in gravidanza o a chi ha problemi gastrointestinali. Si consiglia di assumerne due compresse in concomitanza con i pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare i cumuli di adipe e impedire che si depositino. Notificato dal Ministero della Salute, apporta notevoli benefici alla salute e all’organismo, in generale.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Nona effetti collaterali controindicazioni in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: sostanza presente nel pepe nero a cui dona il classico gusto piccante, aiuta a stimolare il metabolismo lento e l’azione dei succhi gastrici permettendo di dimagrire in modo rapido ed efficace
  • Curcuma: spezia nota anche come lo zafferano delle Indie, di colore giallo, si usa nella cucina orientale, ha proprietà detox, depura l’organismo, elimina le scorie e le tossine in eccesso
  • Silicio Colloidale: un ingrediente che pochi conoscono, ma che protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre ad aumentare l’efficacia e le prestazioni dei due componenti essenziali.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono. trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...