Metabolismo bloccato: come velocizzarlo naturalmente

Il metabolismo bloccato si può risvegliare con una attenzione all'alimentazione.

Nonostante gli sforzi e seguire una dieta nel modo corretto, non riuscite a dimagrire e perdere peso. Forse il problema può dipendere dal metabolismo bloccato che non permette di eliminare il grasso in eccesso. Per risvegliarlo e velocizzarlo in modo naturale, ci sono alcuni ottimi rimedi che possono aiutare a dare una impennata.

Ecco cosa fare e come comportarsi.

Metabolismo bloccato

Con questo termine si fa riferimento alla velocità con cui il corpo brucia le calorie in eccesso per soddisfare i bisogni vitali e nutrienti necessari all’organismo. Per chi ha un metabolismo bloccato, ci sono alcuni metodi che permettono di risvegliarlo e, quindi, dimagrire in modo sano e naturale, oltre che correttamente. Ecco alcuni semplici consigli per sbloccarlo e ottenere ottimi risultati.

Advertisements

Prima di tutto, cercate di seguire una dieta che sia ipocalorica con alimenti adatti al vostro fabbisogno e che permettano di bruciare i grassi e dimagrire. Cercate di dividere le calorie giornaliere in vari pasti. Non saltate mai i pasti, ma mangiate poco e spesso durante la giornata. Oltre ai classici pasti principali quali colazione, pranzo e cena, fate anche lo spuntino di metà mattina e la merenda.

Evitate gli spuntini notturni o prima di andare a dormire in quanto il metabolismo, in questa fase, tende ad abbassarsi e a non dare il contributo necessario al fabbisogno e, quindi, al dimagrimento.

Forse non lo sapete, ma alcuni alimenti rispetto ad altri accelerano il metabolismo bloccato e sono: lo zenzero, peperoncino, cacao, tè verde, alghe, calcio, caffeina, solo per citarne alcuni.

L’attività fisica, condurre uno stile di vita il più possibile dinamico, è fondamentale in quanto aiuta a sbloccare il metabolismo bloccato e, allo stesso tempo, permette di dare una sferzata al dimagrimento. Praticare attività aerobica permette di bruciare le calorie in eccesso e dimagrire in poco tempo.

idratarsi bevendo almeno due litri di acqua al giorno aiuta a sbloccare il metabolismo bloccato.

Metabolismo bloccato: cosa fare

In caso di metabolismo bloccato, ci sono alcune cose che è importante fare per risvegliarlo nel modo giusto e riuscire a ottenere tutti i benefici necessari per l’organismo. L’attività fisica, come detto, è fondamentale, ma non bisogna basarsi solo su questo elemento, in quanto ce ne sono altri che inficiano.

L’acqua e l’idratazione sono fondamentali, quindi assicuratevi e fate in modo di essere sempre idratati.

Portate sempre con voi una bottiglietta d’acqua in modo da berne quando ne sentite il bisogno. Sciogliere un cubetto di ghiaccio nell’acqua aiuta ad abbassare la temperatura corporea e ripristinare le varie funzioni.

La dieta, l’alimentazione gioca un ruolo importante, quindi evitate le grandi abbuffate e puntate a pasti che siano ricchi di fibre, sali minerali, ma anche con poche calorie. No ai periodi di digiuno e masticate in modo lento per risvegliare il metabolismo bloccato. Cercate di mantenere un ottimo apporto proteico prediligendo le fibre invece dei carboidrati.

Consumare pasta integrale, orzo, farro aiuta a risvegliare il metabolismo. La sera, niente zuccheri, proprio perché non aiutano il metabolismo bloccato. Tutti questi consigli, se seguiti in modo corretto, possono dare la spinta giusta al metabolismo.

Il miglior integratore per il metabolismo

Per il metabolismo bloccato, oltre ai rimedi e consigli forniti, potete optare per un integratore naturale e il migliore al momento, tra tutti quelli in commercio, è sicuramente Piperina & Curcuma Plus. Un prodotto a base naturale che apporta le seguenti proprietà e caratteristiche:

  • Stimola il metabolismo
  • Brucia le calorie in eccesso
  • Depura il fegato, i reni e l’intestino mantenendo la forma per tanto tempo
  • Sazia e riduce il senso di fame, permettendo di arrivare meno affamati ai pasti principali della giornata
  • Attiva l’assimilazione dei succhi gastrici permettendo di migliorare il processo digestivo.

Un integratore, notificato dal Ministero della Salute, per la sua efficacia. Consigliato dai migliori esperti del settore. Bisogna assumerne due compresse prima dei pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare subito i cumuli di adipe e impedire che si depositino. Possono assumerlo tutti, tranne le donne in gravidanza e chi ha problemi gastrointestinali.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: presente nel pepe nero da cucina, a cui dona il tradizionale gusto piccante, stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, consentendo di bruciare le calorie in maniera più veloce ed efficace;
  • Curcuma: conosciuto come lo Zafferano delle Indie, per il suo colore giallo e per essere una spezia molto usata nella cucina orientale, presenta proprietà disintossicanti e detox, dal momento che depura l’organismo eliminando le scorie e le tossine in eccesso, permettendo di dimagrire;
  • Silicio Colloidale: è un ingrediente poco noto, ma che protegge i tendini, la pelle e le ossa; all’interno dell’integratore, possiede l’importante funzione di aumentare le prestazioni della piperina e della curcuma, migliorando l’efficacia del prodotto.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Jim Morrison: tutto sul cantante dei The Doors

Giancarlo Magalli contro Chiara Ferragni: “Non sa fare niente”

Leggi anche
  • come fare a casa i suffumigi (1)Come fare a casa i suffumigi: consigli utili

    Come fare a casa i suffumigi permette di liberare le vie respiratorie e contrastare i malanni tipici di stagione.

  • stress stagionaleStress stagionale: come superarlo con metodi naturali

    Lo stress stagionale porta a vivere momenti difficili, ma alcuni rimedi naturali sono la giusta soluzione per superarlo.

  • metabolismoMetabolismo: i problemi e che dieta seguire

    Il metabolismo è una parte importante dell’organismo ai fini del dimagrimento e della perdita di peso in eccesso.

  • 
    Loading...
  • glutei perfettiGlutei perfetti: come fare con dieta ed esercizi

    Per avere glutei perfetti, una dieta ipocalorica e una attività fisica costante sono sicuramente la mossa giusta.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.