Notizie.it logo

Meghan Markle diventa giornalista per British Vogue

Meghan Markle

Meghan Markle scriverà per Vogue sul numero più importante dell'anno: la Duchessa torna all'editoria, uno dei suoi grandi amori.

Meghan Markle sta terribilmente stretta nei panni della Duchessa di Sussex, almeno se si pensa a questo ruolo nel senso più tradizionale. La Markle, dopo essersi messa in maternità per riprendersi dalle fatiche del parto e star dietro al suo primogenito, ha deciso di riprendere le attività attraverso le quali si era conquistata la fama e il rispetto dei suoi fan: dopo aver chiuso (per motivi di protocollo reale) il blog di Lifestyle sul quale scriveva personalmente, Meghan è pronta a tuffarsi di nuovo nel campo dell’editoria, collaborando addirittura al September Issue, il numero speciale di Vogue che ogni anno detta lo stile per quello successivo. Di cosa scriverà la Duchessa?

Meghan Markle scriverà per Vogue

Vogue non è soltanto una rivista di moda, è anche uno dei simboli più significiativi del rapporto contemporaneo con la cultura e con la moda. Espressione dei nostri tempi nel senso più ampio e alto del termine, Vogue ha sempre concentrato i propri sforzi editoriali nel September Issue, il numero che rappresenta un vero e proprio evento dell’editoria internazionale.

Sul September Issue vengono trattate tematiche che esulano il mondo della moda e che abbracciano argomenti e temi significativi per il momento storico che il mondo sta attraversando.

Per scrivere gli articoli e i saggi brevi che compaiono sul September Issue vengono chiamati a raccolta nomi importanti del mondo della moda e della cultura in generale che, per una volta, vestono i panni di guest editor.

A quanto è trapelato dalle ultime indiscrezioni, Meghan Markle è stata invitata da Anna Wintour a prendere parte al September Issue 2019 proprio in virtù del suo passato da blogger, per il suo impegno sulle tematiche femministe e naturalmente per l’importanza mediatica che la sua figura riveste nel mondo attuale, sia dal punto di vista dello stile sia dal punto di vista simbolico.

A casa di Meghan Markle

Pare anche che l’articolo in questione verrà accompagnato da un servizio fotografico che sarà realizzato all’interno del Frogmore Cottage, la residenza che i Conti di Sussex hanno scelto per costruire la propria famiglia e fondare la propria corte.

Ne consegue che in qualche scatto potrebbe comparire anche il resto della famiglia, cioè l’amatissimo principe Harry e il piccolissimo Archie.

Questo naturalmente non fa che ingigantire l’attesa, già alle stelle, per il saggio che la Duchessa è stata incaricata di scrivere.

Meghan esprimerà opinioni politiche?

Come si sa, la famiglia reale non può esporsi politicamente appoggiando questo o quel partito, tuttavia ai reali è concesso sostenere cause umanitarie e lottare per i diritti delle minoranze.

A dimostrazione di questo, nel mese del Pride, l’account ufficiale dei Duchi di Sussex ha pubblicato un post a sostegno di tutti coloro che lottano a favore e al fianco della comunità LGBT.

E’ possibile che la Markle sia chiamata a intervenire con un pezzo di opinione proprio su quest’argomento o, in alternativa, a scrivere un saggio sulla condizione femminile e sui diritti delle donne, altra tematica carissima alla Duchessa e naturalmente alle lettrici di Vogue, che non vedono l’ora di leggere cosa ha da dire la moglie di Harry.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche