Notizie.it logo

Meghan Markle snobba Donald Trump: scoppia lo scandalo

meghan markle

I tabloid inglesi gridano all'ennesimo scandalo legato alla Duchessa di Sussex Meghan Markle che non avrebbe intezione di incontrare Donald Trump.

Gira voce che Meghan Markle ne abbia combinata un’altra delle sue. La visita del presidente degli Stati Uniti Donald Trump in Inghilterra infatti è un evento ufficiale. La famiglia reale inglese è tenuta ad incontrarlo. Si tratta di questioni di buoni rapporti diplomatici fra nazioni, più che di cortesia. Eppure la neomamma pare abbia deciso di non partecipare all’incontro ufficiale. Questo sarebbe uno scandalo, soprattutto perché la ex attrice è di nazionalità americana.

Donald Trump in Inghilterra

Nei giorni che vanno dal 3 al 6 giugno Donald Trump, la moglie Melania e l’entourage del presidente degli Stati Uniti d’America saranno in visita in Inghilterra. Generalmente in occasione di eventi come questi, il presidente degli Stati Uniti viene ospitato direttamente a Buckingham Palace. Questa volta non andrà così, perché il palazzo reale è in fase di ristrutturazione e non è il caso di far alloggiare ospiti così illustri tra un cantiere e l’altro. La soluzione di ripiego per l’alloggio dovrebbe essere Winfield House, che è la residenza dell’ambasciatore americano in Inghilterra.

Ma il problema non è questo.

La famiglia reale inglese al completo, come da consuetudine per i buoni rapporti diplomatici, incontrerà Trump. O meglio, secondo i soliti ben informati mancherà un membro della famiglia all’appello. Si tratta della Duchessa di Sussex Meghan Markle. La ex attrice americana, moglie del Principe Harry e neomamma del Royal Baby Archie, non sarebbe intenzionata ad incontrare Trump.

Scandalo per Meghan Markle

Le motivazioni che spingerebbero Meghan Markle, nonostante sia di origine americana e sia un membro della famiglia reale inglese, a non partecipare all’incontro con Donald Trump, vanno cercate nelle ideologie politiche della Duchessa. Cosa che potrebbe alimentare l’ira e il disappunto della regina Elisabetta, che già in altre occasioni avrebbe mostrato di non concordare con le scelte della moglie del nipote Harry. Nessuno ha pensato alla possibilità che le date siano imminenti e in realtà non si è sicuri al 100% che la Markle si sia già ripresa completamente dalle fatiche del parto.

La versione ufficiale è che stia benissimo, ma potrebbe avere ancora qualche strascico dalla nascita del Royal Baby e aver bisogno di ulteriore riposto. Ma ai tabloid, si sa, piace buttarla sullo scandalo.

E infatti la motivazione portata come principale sarebbe quella che la Markle in passato si sarebbe schierata apertamente con la Clinton, la grande rivale di Trump. Che avrebbe definito ‘misogino e controverso’. Oggi la ex attrice deve rispettare l’etichetta imposta dalla famiglia reale e assumere un comportamento neutrale, ma forse per lei è troppo e preferisce non presenziare all’incontro. Di sicuro Trump avrà il suo bel da fare con l’opposizione inglese. Non è la prima volta che è in visita nel Regno Unito e che viene aspramente criticato dal popolo, con tanto di manifestazioni. Quindi forse non avrà nemmeno il tempo di accorgersi che all’incontro con la famiglia reale inglese manca una persona all’appello. Che per di più ha partorito da poco.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...