Mascherine per l’estate: consigli su quale scegliere

Mascherine in vista del caldo e dell'estate? Di seguito i consigli su quale scegliere ed usare in base a tessuti e tipologie.

Non è ormai più una novità da più di un anno a questa parte che le mascherine sono obbligatorie sia nei posti al chiuso che all’esterno. Solo che con l’arrivo del caldo e dell’estate, il fastidio di doverla indossare e tenerla su anche per molte ore al giorno aumenta.

Come fare? Ecco qui di seguito i consigli sulle mascherine per l’estate e quale scegliere.

Mascherine per l’estate: quale scegliere?

La mascherina ha rivoluzionato il nostro modo di vivere e di sentirci belle e sempre presentabili. Infatti con questa sempre indosso, ci risulta difficile sentirci a nostro agio completamente. E proprio per questo motivo, abbiamo anche smesso di truccarci.

Soprattutto in vista dell’estate i problemi aumentano perché il fastidio di sentirla indosso per in tutto il giorno sarà nettamente maggiore.

Quindi, come fare? 

Come indossare le mascherine in estate e quale scegliere

Il caldo, l’afa, il sudore, la bocca coperta sono tutte problematiche molto pesanti da dover affrontare durante la stagione estiva. Ma di sicuro non possiamo fare altrimenti in quanto la mascherina è l’unica forma di sicurezza che ci prova a proteggere dal contagio di Coronavirus.

Se nell’estate del 2020 l’obbligo di mascherina all’aperto era limitato solo alla presenza di molta gente in uno stesso luogo, invece per il 2021 le cose sembrano essere diverse.

Per il momento, infatti, bisogna indossarla sempre e comunque. Ma possiamo porre rimedio a questa soluzione così sofferente con alcuni piccoli accorgimenti. Vediamoli qui di seguito.

mascherine estate quale scegliere

Mascherine in estate: quale scegliere?

La prima cosa da capire e decidere di conseguenza è quale mascherina indossare in estate. Secondo la Società italiana di dermatologia e malattie sessualmente trasmissibili, la più indicata da utilizzare è quella di colore bianco, il miglior colore che aiuta a riflettere la luce. Ovviamente si consiglia poi di prediligere quelle in tessuto naturale e anallergico, come quelle in cotone o fibra naturale certificate CE, in grado di far respirare la pelle. Al contrario, si sconsigliano quelle in tessuto sintetico che bloccano la respirazione a noi e alla nostra pelle. E inoltre, se indossate in colori scuri come il nero, causano ancora più caldo.

Poi altra cosa da valutare è di cambiarle molto spesso e frequentemente, soprattutto se si tratta delle mascherine chirurgiche monouso. Queste, infatti, per natura, sono usa e getta, vanno quindi cambiate circa ogni 6 ore. Per quanto riguarda le FFP2, invece, queste possono durare anche una giornata intera e permettono di ripararsi di più, sia noi stessi che gli altri. Infine, se si sceglie di usare le mascherine lavabili, si consiglia di lavarle molto spesso, adoperando detergenti neutri e anallergici. 

Mascherine in estate: quale scegliere e i consigli da seguire

Altri consigli riguardano invece la pulizia, l’idratazione e la protezione della nostra pelle. Con l’arrivo del caldo e dei primi soli più cocenti, infatti, la nostra pelle tende ad essere esposta maggiormente ai raggi. Va quindi protetta ancora di più con prodotti specifici per il nostro tipo di pelle. Assolutamente vietato pensare che la mascherina possa sostituire la crema protettiva!

Altri consigli utili sono quelli di evitare di truccarsi durante il periodo estivo, se non necessariamente indispensabile. Al massimo, si consiglia di utilizzare prodotti naturali e non invasivi che vadano ad ostruire i pori ancora di più di quello che già fa la mascherina.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Simone Rugiati: tutto sul cuoco italiano

Prodotti beauty alla curcuma: i più consigliati da provare

Leggi anche
  • colesterolo cattivoColesterolo cattivo: cosa fare per controllarlo?

    É fondamentale tenere sotto controllo i livelli del colesterolo perchè non devono superare il limite consentito. 

  • dietaDieta: i cibi zuccherati da evitare

    Per tornare in forma, è necessario seguire una dieta che elimini i cibi zuccherati dalla tavola in modo da recuperare la linea ed essere leggeri.

  • dieta del segno zodiacaleDieta del segno zodiacale: come funziona per dimagrire

    La dieta del segno zodiacale aiuta a perdere peso sfruttando le caratteristiche dei segni dello zodiaco e l’alimentazione adatta a ognuno.

  • come migliorare qualità vitaCome migliorare la qualità della vita: i consigli per iniziare adesso

    Sei tornata dalle ferie con l’obiettivo di migliorare la qualità della tua vita? Ecco qualche consiglio su come fare. Cosa aspetti? Inizia adesso!

Contents.media