Maschera viso fatta in casa: i consigli per una pelle perfetta

Fare una maschera viso in casa è molto semplice: avrai una pelle perfetta con gli ingredienti trovati in dispensa.

Per avere una pelle perfetta bisogna necessariamente passare per l’alimentazione. Ma oltre ad essere fondamentale per un’alimentazione sana, alcuni alimenti possono agire anche dall’esterno. Le maschere viso fatte in casa infatti, possono essere realizzate utilizzando gli alimenti che si possono trovare facilmente nelle nostre dispense.

Scopriamo insieme quali sono gli ingredienti più gettonati per la bellezza del nostro volto.

Maschera viso fatta in casa

Tra gli ortaggi più utilizzati per le maschere viso fatte in casa, c’è la carota. Ricca di vitamine e minerali, svolge un’azione idratante e tonificante. La carota protegge dai raggi solari, evitando così l’invecchiamento precoce della pelle (ma attenzione, non bisogna sostituirla alla crema!). Come si prepara la maschera viso fatta in casa con le carote?

Per creare la maschera viso avrai bisogno di 2 carote (o 3, in base alla grandezza di queste) e 4 cucchiai di miele.

Prima di procedere alla miscelazione degli ingredienti sarà necessario cuocere le carote a vapore. Dopo la cottura andranno schiacciate con una forchetta fino a ricavarne una purea. Una volta lasciate intiepidire, andrà aggiunto il miele, e il composto andrà mescolato fino a renderlo omogeneo. La maschera andrà applicata sul viso pulito e dovrà essere lasciata in posa per 10 minuti, prima di risciacquarla.

maschere viso fai da te

Maschera viso fatta in casa idratante

Se hai la pelle secca e senti il bisogno di reidratarla potrai trovare un valido alleato nella banana. Questo frutto è uno dei più miracolosi, ha infatti innumerevoli proprietà ed è in realtà indicato per ogni tipo di pelle, anche quelle più delicate. Ma cosa ci serve per preparare una maschera viso alla banana?

Ci sarà bisogno di una banana matura che di dovrà ridurre a pappetta con l’utilizzo di una forchetta. Una volta fatto questo passaggio andranno aggiunti due cucchiai di yogurt e miele, che idratano e leniscono. Al composto andrà aggiunto anche un cucchiaio di olio d’oliva, che nutre la pelle e la rigenera. Una volta pronta la maschera, andrà applicata sul viso e dovrà essere lasciata agire per massimo 20 minuti, prima di risciacquare.

maschere viso fai da te

Maschera viso per pelli grasse

Chi ha la pelle grassa può provare i benefici dell’aloe vera uniti ai benefici della curcuma. La spezia originaria dell’Asia reagirà chimicamente con l’aloe vera ed eliminerà il sebo in accesso.

Per realizzare la maschera viso saranno necessari due cucchiaini di gel di aloe vera e un cucchiaio di curcuma. Si mescoleranno i due ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e si andrà applicare sul viso prima di coricarsi.

maschera viso fai da te

Maschera viso purificante

La pelle ha anche bisogno di essere purificata. In cucina abbiamo gli ingredienti giusti per lo scopo! Si tratta del concentrato di pomodoro e del latte intero. L’azione acida del primo e il ph basico del secondo svolgono infatti una profonda azione purificante. È quindi consigliabile applicare la maschera una volta a settimana, prima di coricarsi.

Per realizzare la maschera ci servirà un bicchiere da chupito, riempito con un cucchiaino di latte intero e mezzo cucchiaino di concentrato di pomodoro. Amalgameremo bene il tutto e con una spugnetta pulita andremo a tamponare la pelle con il composto.

maschere viso fai da te

Maschera viso fatta in casa: i consigli

Si tratta di ingredienti naturali è vero, ma non per questo dobbiamo applicarli con leggerezza. Prima di applicarli sul viso è quindi consigliabile assicurarsi di non essere allergici. Nel migliori dei casi, altrimenti, si rischierà una brutta irritazione ben visibile sul viso, nel peggiore una reazione allergica che ci costringerà correre al pronto soccorso. Inoltre alcuni ingredienti come il limone, richiedono alcune accortezze come quella di non esporsi al sole, per evitare la comparsa di macchie sulla pelle.

Prima di applicare la maschera poi, è consigliabile aprire bene i pori con l’utilizzo di un panno caldo e fare anche uno scrub (anche questo naturale, con miele e zucchero), aiuterà la maschera ad agire meglio. Andrà poi rimossa con acqua tiepida. Per ottenere più risultati, in base alle nostre esigenze, potremo anche variare tipo di maschera.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le acconciature da fare con i capelli lunghi adatte a un viso tondo

La storia di Nilde Iotti, la prima donna alla Presidenza della Camera dei deputati

Leggi anche
  • burro di murumuru visoBurro di Murumuru viso: tutte le proprietà e i benefici per la pelle

    È il caso di dirlo: la natura ci fa belle! Dalla Foresta Amazzonica ecco il burro di Murumuru, un prezioso ingrediente da inserire nella skincare routine.

  • come detergere il visoCome detergere il viso e tonificarlo: i consigli

    Come detergere il viso, ma anche completare la propria beauty routine per un effetto tonificante oltre che rigenerante.

  • tendenze skincare coreana 2021Le tendenze della skincare coreana per il 2021: tutte le novità

    Se si dovesse scegliere una parola d’ordine per la skincare coreana del 2021, questa sarebbe sicuramente “equilibrio”.

  • struccanti naturaliStruccanti naturali viso, quali sono i migliori?

    Gli struccanti naturali sono l’ideale per rimuovere il trucco e ogni impurità lasciando la pelle morbida e ben idratata.

Contents.media