Martina Ciontoli, dimagrita tantissimo e fa sempre la stessa domanda

Martina Ciontoli è dimagrita molto in carcere e fa sempre la stessa domanda a tutti.

Martina Ciontoli, con il “volto scarno” e lo “sguardo perso nel vuoto” a Rebibbia insieme alla madre, mentre il padre e il fratello si trovano al Regina Coeli. Martina Ciontoli, fidanzata di Marco Vannini all’epoca della morte, è in carcere a Rebibbia con la madre, mentre il padre Antonio e il fratello Federico si trovano al Regina Coeli.

Inoltre – si apprende da Repubblica – ripeterebbe sempre la stessa domanda: ” Quando usciamo, voglio andare via da qui”.

Con lei la madre Maria Pezzillo a ripetere senza sosta: Maria Pezzillo, Federico e Martina Ciontoli, sono accusati per non aver chiesto subito soccorso dopo il ferimento di Marco Vannini.

Dopo la sentenza Marina Conte, la madre di Marco, aveva detto:

Gli hanno levato la dignità in quella casa: dire che mio figlio faceva il bagno davanti a mio suocero vuol dire questo. Marco è stato spogliato di dignità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come abbinare i pantaloni di lino: i look da provare

Matiss Kivlenieks è morto: lutto nella NHL

Leggi anche
  • cosa sta succedendo a cubaCosa sta succedendo a Cuba, dove il popolo lotta per la sopravvivenza

    Manifestazioni e scontri attraversano le strade de L’Avana: cosa sta succedendo a Cuba, in preda alla crisi più grave degli ultimi 25 anni.

  • donne musulmane messe in venditaDonne musulmane attiviste messe in vendita da un’app

    Mercificate come veri e propri oggetti, quasi un centinaio di donne musulmane indiane sono state messe in vendita online. Rabbia e dolore da parte delle vittime.

  • Matiss Kivlenieks mortoMatiss Kivlenieks è morto: lutto nella NHL

    Tragedia nella NHL: la lega nordamericana di hockey piange Matiss Kivlenieks, 24enne portiere dei Columbus Blue Jackets.

  • Curioso caso a Mestre per la Polizia LocaleDramma in casa: mamma muore e le figlie vegliano il corpo per 3 giorni

    Inspiegabile scelta delle figlie di una defunta che vegliano il cadavere della madre per 3 giorni prima dell’arrivo del padre e della disposizione delle esequie

Contents.media