Marica Pellegrinelli e William Djoko: il primo bacio social a Venezia

Marica Pellegrinelli è uscita allo scoperto con il nuovo fidanzato William Djoko: sui social è spuntata la foto del loro primo bacio a Venezia.

Dopo la fine del suo matrimonio con Eros Ramazzotti, Marica Pellegrinelli sembra aver ritrovato la felicità accanto al dj William Djoko e sui social ha postato la prima foto di un loro romantico bacio a Venezia.

Marica Pellegrinelli e William Djoko: il bacio 

Da diversi mesi a questa parte Marica Pellegrinelli fa coppia fissa con il dj olandese William Djoko. Durante un soggiorno a Venezia i due si sono abbandonati a un tenero bacio e la foto è finita sui canali social della modella, che oggi sembra essere più felice e innamorata che mai.

Secondo indiscrezioni Djoko avrebbe già conosciuto i figli di Marica Pellegrinelli, Gabrio Tullio e Raffaella Maria, con cui avrebbe instaurato un buon rapporto.

Anche Eros Ramazzotti – che con l’ex moglie ha mantenuto un ottimo rapporto – sarebbe felice per la nuova storia d’amore con quello che considera “un bravo ragazzo”. I due, secondo indiscrezioni, si sarebbero conosciuti durante una vacanza a Ibiza e tra loro sarebbe scattato un vero e proprio colpo di fulmine.

L’addio a Eros Ramazzotti

Marica Pellegrinelli e Eros Ramazzotti si sono separati nel 2019 e a seguire la modella ha vissuto una relazione (presto naufragata) con Charley Vezza.

In seguito alla rottura dal famoso cantante Marica Pellegrinelli ha confessato i motivi per cui avrebbero deciso di mettere fine alla loro storia. 

“Quando metti su famiglia con un artista importante, quella vita non è fattibile. Bellissime esperienze i tour, ma ero sempre sola con i bambini. Finché i bambini non sono andati alla scuola dell’obbligo seguivo sempre mio marito in tour. Poi ho smesso. E infatti è finito anche il matrimonio”, ha ammesso.

Scritto da Alice Coppa
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

“Ida sei attratta da Riccardo?”: Tina insiste sul ritorno di fiamma

Malore per Pierpaolo Pretelli: cos’è successo

Leggi anche
Contents.media