Chi era María Grever, la musicista protagonista del doodle Google

María Grever è stata una musicista di origini messicane famosa per le sue musiche per il cinema e per circa 800 canzoni popolari.

Il doodle di oggi 11 febbraio è dedicato a María Grever, compositrice e musicista messicana nata nel 1894. Autrice di 800 canzoni popolari, musiche per concerti, film e musical, María è considerata la “pioniera” della musica popolare del XX secolo. Proprio l’11 febbraio 1938 incise uno dei suoi brani più famosi, Ti-Pi-Tin.

Chi era María Grever

María Grever nacque da madre messicana e padre spagnolo a Città del Messico nel 1894 come María Joaquina de la Portilla Torres. Trascorse l’infanzia in Spagna e già all’età di 4 anni sembra abbia composto la prima canzone. Per il suo talento naturale ebbe modo di studiare pianoforte, violino e canto e, recatasi in Francia, fu allieva del compositore Claude Debussy. A soli 18 anni pubblicò la sua prima canzone, A una ola: un grande successo che vendette 3 milioni di copie.

Nel 1916 si trasferì a New York e lì iniziò a dedicarsi alle musiche per il cinema lavorando con imprese del calibro della Paramount Pictures e della 20th Century Fox. Qui conobbe León A. Grever, dirigente di una compagnia petrolifera, che sposò e da cui prese il cognome con cui oggi la conosciamo. Ebbe due figli: Charles e Carmen.

Leggi anche: Chi è Carlos Santana: tutto sul musicista rock

Altre canzoni famose di María Grever sono il celebre brano Júrame, portato al successo dal tenore messicano José Mójica nel 1926, e nel 1934, Quando vuelva a tu lado.

Nel 1935 divenne membro dell’ASCAP, American Society of Composers, Authors and Publishers e iniziò collaborazioni importanti, come quella con Stanley Adams. L’11 febbraio 1938 registrò Ti-Pi-Tin, un valzer-serenata, tra le sue creazioni più celebri e per la quale Google le ha dedicato un doodle.

maria grever chi era

Trascorse gran parte della sua vita a New York, in cui morì il 15 dicembre 1951 all’età di soli 57 anni. L’anno successivo venne eletta “Donna delle Americhe” dalla UWA e due anni dopo fu protagonista di un film biografico diretto dal regista cileno Tito Davison, intitolato Cuando me vaya (ispirato a una sua canzone) e con protagonista la cantante argentina Libertad Lamarque. La stessa cantante in seguito incise anche un album contenente 12 canzoni scritte da María Grever.

Leggi anche: Chi era Louis Armstrong: curiosità sul musicista jazz

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Valeria Postorino Suppan, l’ingegnera CEO e founder di Squadroo

Oroscopo San Valentino 2021: cosa accadrà al vostro segno?

Leggi anche
  • -Tampon tax in Italia: quando verrà rimosso il fatidico 22% di Iva?

    La Tampon tax in Italia continua a gravare sui redditi delle donne con un’applicazione dell’Iva sugli assorbenti al 22%.

  • nuove abitudini adolescenti covidNuove abitudini degli adolescenti nell’era Covid: cybersex e solitudine

    Tra solitudine e social network, gli adolescenti hanno cambiato le loro abitudini con l’inizio della pandemia e ora una ricerca ne svela i risultati.

  • colombia cosa succedeCosa succede in Colombia: il Paese sudamericano protesta contro la riforma fiscale

    L’economia colombiana, già in declino da tempo, stava per subire un’ultima batosta finale con la riforma fiscale proposta dal Presidente Iván Duque Márquez che ha causato scontri e misure repressive.

  • omotransfobia legge zanOmotransfobia e legge Zan, cos’è e perché è importante parlarne

    La legge Zan contro l’omotransfobia, misoginia e abilismo è stata da poco calendarizzata in Senato, cosa prevede e quali critiche ha riscosso?

Contents.media