Mangiare la sera fa ingrassare: cosa rivela la scienza?

Perchè cedere agli spuntini serali è sbagliato? Gli studi di Oregon Health & Science University confermano come le persone che mangiano durante la sera rischiano di sviluppare l'obesità.

Mangiare la sera fa ingrassare? Chi guardando un film, o di fronte ad un’appassionante serie tv, non sente spesso il desiderio di sgranocchiare qualcosa, finire il pasto rimasto a cena, o sbirciare in dispensa per trovare qualche snack? Niente di più sbagliato, qualsiasi sia l’azione delle tre appena descritte che avete già compiuto o intenzione di compiere.

E vi sveliamo anche il perché!

Lo spuntino serale: un’abitudine da evitare

Ecco, partiamo col dire che non è qualcosa che vi rende unici. Anzi, avere il desiderio di mangiare qualcosa dopo cena, in serata dunque, è uno stimolo fisiologico comune a molte persone. Diversi studi scientifici confermano questa tesi e ne spiegano le ragioni. Vi stupirete del fatto che connessa alle ragioni vi è più la sociologia che la medicina. Nel senso che, mentre in tempi passati non era per nulla scontato poter mangiare durante i pasti canonici (figuriamoci fuori pasto!) oggi, il benessere, ha comportato il contrario.

Di conseguenza il nostro orologio biologico si è evoluto, al passo coi tempi, e i nostri desideri sono aumentati. Adesso, si desidera qualcosa di dolce spesso dopo una lunga giornata. Nonostante si è da poco terminata la cena.

Ad ogni modo, il problema fondamentale del desiderio di mangiare in serata è che a rimetterci è sicuramente la forma fisica.

Mangiare la sera fa ingrassare: ecco perché

Se si mangia la sera, si ingrassa di più.

Non è soltanto ciò che mangiamo a fare ingrassare. Conta molto anche la tempistica dei nostri pasti. Sappiamo bene che i pasti principali devono essere tre, colazione pranzo e cena. Ad intervallarli, bastano due spuntini: uno a metà mattina e l’altro a metà pomeriggio. Tuttavia, i medici nutrizionisti consigliano sempre quanto sia fondamentale non esagerare con i pasti serali e soprattutto evitare di mangiare anche dopo la canonica cena.

Non bisogna cedere agli spuntini notturni perché, secondo gli studi di Oregon Health & Science University, le persone che mangiano molto a cena rischiano con più probabilità l’obesità.

Se ci si abbandona, in serata particolarmente, a cibi e bevande ad alto contenuto calorico gli studi confermano un’alta probabilità di diventare soggetti in sovrappeso. Oltre che, nel tempo, rischiare di sviluppare l’obesità.

LEGGI ANCHE: Mangiare per noia: come smettere e i rimedi

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come gestire il ciclo al mare: i consigli pratici e i miti da sfatare

Come usare il termoprotettore per capelli: consigli e trucchetti utili

Leggi anche
  • dietaDieta: i cibi zuccherati da evitare

    Per tornare in forma, è necessario seguire una dieta che elimini i cibi zuccherati dalla tavola in modo da recuperare la linea ed essere leggeri.

  • dieta del segno zodiacaleDieta del segno zodiacale: come funziona per dimagrire

    La dieta del segno zodiacale aiuta a perdere peso sfruttando le caratteristiche dei segni dello zodiaco e l’alimentazione adatta a ognuno.

  • topinamburTopinambur: benefici e come utilizzarlo in cucina

    Per una alimentazione sana e leggera perfetta per l’autunno, il topinambur è l’alimento adatto grazie alle sue tante proprietà e usi in cucina.

  • tisane sgonfiantiTisane sgonfianti: le proprietà e le migliori della stagione

    Le tisane sgonfianti permettono di sgonfiare l’addome sentendosi più leggere e sono a base di componenti di tipo naturale che fanno bene alla salute.

Contents.media