Chi è Luciano Spinelli: curiosità e vita privata dello youtuber

Luciano Spinelli, stella di Tik Tok e di YouTube, è diventato l'idolo di milioni di adolescenti. Cosa sappiamo di lui?

Luciano Spinelli è diventato in pochissimo tempo una vera e propria star del web. Sbarcato inizialmente su YouTube è poi diventato un influencer, con oltre un milione di seguaci su Instagram e quasi gli stessi su Tik Tok. Cosa sappiamo di lui?

Luciano Spinelli: chi è?

Luciano Spinelli è considerato, soprattutto tra i giovanissimi, una vera e propria star. Nato a Monza il 14 luglio del 2000, ha aperto un canale YouTube a soli quindici anni per cercare di superare la timidezza. Vittima di bullismo fin da piccolissimo, Luciano ha ottenuto la sua rivincita. Uno dei suoi video più cliccati, infatti, è proprio quello che tratta questo delicato argomento. Spinelli, intervistato da Il Corriere.it, ha confessato che la timidezza era per lui uno scoglio molto importante da superare, soprattutto perché faceva molta fatica a rapportarsi con gli altri.

Prima che il ‘web’ diventasse un vero e proprio lavoro, il diciannovenne trascorreva gran parte del suo tempo a leggere e ha confessato che il suo libro preferito è Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupery. Luciano ama molto disegnare e questa sua passione è ben documentata sui social, dove mostra spesso le sue ‘creazioni’. Il suo sogno è quello di diventare attore, per cui immaginiamo che presto possa intraprendere un percorso di studi di questo genere.

È molto legato alla sua famiglia e con loro, nel corso dell’ultima estate, ha fatto un viaggio on the road negli Stati Uniti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Luciano Spinelli (@spnlnv) in data: 3 Nov 2019 alle ore 11:30 PST

La vita privata

Spinelli è molto seguito anche sui social. Che sia Instagram o Tik Tok, il giovane youtuber ha un numero di follower da fare invidia. Se il collega Denis Dosio chiama i seguaci “Viziatini”, Luciano preferisce definirli “Volpini e volpine”. Con loro condivide tantissimi video che realizza con gli amici in giro per Milano. Per quanto riguarda la vita privata, molti lo vedrebbero fidanzato con l’attrice Maria Sole Pollio, ma non abbiamo alcuna conferma che questo chiacchiericcio corrisponda a verità. I suoi social pullulano di scatti ambigui, ma sembra che le donzelle ritratte siano soltanto delle amiche. Le sue fan sono molto attente e gli appioppano spesso delle fidanzate che lui, puntualmente, smentisce. Per il momento, quindi, pare che Spinelli sia single. Il tempo libero, oltre che con gli amici, lo trascorre ascoltando Shawn Mendes, che è il suo artista preferito, o guardando i film della Disney e quelli di Harry Potter.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Luciano Spinelli (@spnlnv) in data: 29 Ott 2019 alle ore 12:30 PDT


Scritto da Fabrizia Volponi
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Cristina.laquintana
08/11/2019 22:20

Ciao mi ricordi un bambino che frequentava la scuola Collodi di Cinisello Balsamo specialmente quando sorridi Ti dice qualcosa il nome di questa scuola dell infanzia. Ciao Cristina

Sanremo 2020, Albano: “Amadeus mi vuole con Romina”

Tommaso Paradiso, Non Avere Paura è disco di platino: le parole

Leggi anche
  • Chi era James Matthew BarrieChi era James Matthew Barrie: tutto sul padre di Peter Pan

    James Matthew Barrie si è fatto conoscere per aver scritto uno dei romanzi più amati di sempre: Peter e Wendy.

  • Chi era Saul BassChi era Saul Bass: vita dell’illustratore statunitense

    Resosi famoso per i suoi poster cinematografici, Saul Bass ha attuato una vera e propria rivoluzione del cinema in questo settore.

  • Chi era Paul GauguinChi era Paul Gauguin: storia del pittore francese

    Conosciuto oggi specialmente per le opere realizzate negli ultimi anni della sua vita in Polinesia, Paul Gauguin è uno dei pittori francesi più amati.

  • Chi era Eadweard MuybridgeChi era Eadweard Muybridge: tutto sul fotografo inglese

    Eadweard Muybridge è stato una mente fondamentale nel mondo di fotografia e cinema attraverso l’esperimento de “Il cavallo in movimento”.

Contents.media