La Lidl rilancia le sue sneakers andate in sold out a novembre

La Lidl rimetterà sugli scaffali le sneakers blu con grande entusiasmo e, pare, stessa strategia di marketing.

La Lidl lancia le sneakers giallo-rosso-blu, ed è subito notizia. Lo ha fatto lo scorso novembre, e lo rifarà a maggio per il rilancio. A novembre, sono state chilometriche le code di fronte ai supermercati per acquistare le fatidiche scarpe.

Cosa ci sarà di tanto eccezionale in questo prodotto, oltre il prezzo? Lo scopriremo, forse, se anche questa volta si faranno le file alle porte?

La Lidl e le sue sneakers: faremo ancora la coda per comprarle?

La Lidl rimetterà sugli scaffali le sneakers blu, pare, il 10 maggio. Questo è quanto pubblica la catena di supermercati tedeschi su Instagram, con un entusiasmo certamente frutto dell’ultimo successo. Le scarpe erano già stata lanciate per la prima volta in Italia a novembre.

Incredibile il risultato ottenuto. È stato un vero successone per la catena dei supermercati. Alle porte degli store vi erano code chilometriche nell’attesa di poter acquistare le gettonatissime scarpe della Lidl, nei colori chiave del brand: blu dominante, giallo, e rosso marginale.

Se avessimo detto a qualcuno che le sneakers del momento erano fra gli scaffali di un supermercato, nessuno ci avrebbe creduto. Eppure, non è la prima volta che al giorno d’oggi si vedano cose mai pensate prima. Magari cominceremo ad abituarci sempre più ad acquistare pasta e scarpe nello stesso luogo. Ad alcuni parrà agghiacciante, ma le code alla Lidl per un paio di scarpe sembrano premonitrici. Segnali dal futuro? Non ci credono, ancora, neanche i visionari più lungimiranti!

Perché rilanciarle? Quale strategia?

La domanda adesso è: queste code ritorneranno a formarsi anche per il secondo lancio? La frenesia dei “Lidl addicted” nell’averle, è ancora ai sui apici?

Non è una novità l’effetto che hanno i fenomeni passeggeri sulla cultura di massa. Ormai si “entra in hype”, un’espressione afferente alla campagna marketing di un prodotto. Per hype si intende letteralmente il “gonfiamento” atto ad innescare l’attesa spasmodica di un prodotto. Passato il picco di entusiasmo, tuttavia, si è già in hype per il prossimo tormentone.

Molti sostengono il secondo lancio non avrà lo stesso successo. Acquistata in massa o meno, la sneakers Lidl fa comunque riflettere. La pubblicità per la vendita si sta evolvendo in strategie sempre più strutturate che sollecitano il desiderio in maniera crescente. L’hype è esattamente questo, un modo di creare un entusiasmo che si spegnerà soltanto con l’acquisto.

LEGGI ANCHE: Scarpe Lidle sold out: lo streetwear ti rende ribelle?

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Marlene Dietrich: tutto sulla star del cinema

Cosa succede in Colombia: il Paese sudamericano protesta contro la riforma fiscale

Leggi anche
  • costumi made in italyCostumi da bagno made in Italy: i brand da conoscere

    Bikini, costumi interi e tante proposte originali per l’estate italiana: i marchi di swimwear completamente made in Italy.

  • falsi miti modaFalsi miti moda: tutti quelli da sfatare e alcuni consigli

    Colori, abbinamenti e anche body shape: se credevi di sapere proprio tutto sulla moda, ecco alcuni falsi miti da sfatare che potrebbero sorprenderti.

  • Vestiti corti estiviVestiti corti estivi: i trend del 2021

    I vestiti corti estivi si distinguono per modelli con rouches e volants, stampe floreali o anche mini e maxi fiori per splendere in ogni occasione.

  • infradito con taccoInfradito con tacco 2021: l’ideale per la spiaggia

    Dai modelli con zeppa sino a quelli con strass e paillettes, ecco le migliori infradito con tacco da sfoggiare sulla spiaggia questa estate.

Contents.media