Chi è Lewis Miller: tutto sull’artista definito come “il Banksy dei fiori”

Cosa sappiamo su Lewis Miller, l'artista che durante la notte colora gli angoli dei quartieri di New York con i suoi fiori.

Ogni mese New York si colora con quello che è ormai conosciuto come il fenomeno “Flash Flower”, veri e propri Flash Mob con protagonisti i fiori organizzato dall’artista Lewis Miller. Parrebbe infatti che l’uomo infatti scelga in modo casuale, una zona di New York per decorarla poi con questi meravigliosi elementi della natura.

Scopriamo qualcosa di più sull’artista definito anche come “il Banksy dei fiori”.

Chi è Lewis Miller

Immaginate di vivere a New York e di svegliarvi, una mattina, con ogni angolo del quartiere in cui abitate, ricoperto da fiori colorati e profumatissimi senza alcun particolare motivo.

Autore di tale meraviglia potrebbe proprio essere Lewis Miller, l’artista ormai famoso nella Grande Mela per le sue installazioni floreali davvero mozzafiato. Ma le sue opere d’arte “urbane” non sono gli unici lavori ad averlo reso famoso, tra i suoi clienti infatti si annoverano nomi importantissimi.

lewis miller chi è

I clienti celebri di Lewis Miller

Quello dell’artista Lewis Miller, proprio come quello di Banksy, è un nome noto anche tra personalità più di prestigio e brand famosissimi in tutto il mondo.

Non a caso infatti è finito anche sul New Yorker, il quotidiano a cui va il merito del soprannome de “Il Banksy dei fiori”. L’uomo è il proprietario della “Lewis Miller Design” e ha realizzato le composizioni floreali per il baby shower della secondogenita dei Duchi del Sussex Harry e Meghan Markle.

Dei suoi lavori si è servita anche la gioielleria Tiffany&Co ed è anche molto famoso ovviamente anche nel mondo della moda, che lo ingaggia per allestire set fotografici. Ma stando al sito della propria attività e alla sua pagina Instagram, Miller è disponibile anche per decorare con le proprie composizioni floreali anche i matrimoni o comunque gli eventi più comuni.

lewis miller chi è

I “Flash Flower” notturni dell’artista

Come dicevamo all’inizio dell’articolo, ogni mese Lewis Miller sceglie un angolo di New York e lo raggiunge con il suo furgone colmo di fiori. La sua particolarità è che è solito farlo durante la notte, di modo che le persone di quel quartiere, svegliandosi, possano ritrovarsi immersi in bouquet giganteschi, colorati e molto profumati.

Questi “Flash Flower” notturni sono anche stati raccolti in un libro, promosso ovviamente anche questo con numerose installazioni floreali sparse per la città e organizzate come se fossero una caccia al tesoro. Il fortunato che riusciva a scovare una infatti, poteva accaparrarsi una copia autografata (e gratuita) del libro.

lewis miller chi è

Il messaggio lanciato da Lewis Miller

Quello di Miller, oltre che un’incantevole espressione artistica, non è altro che una sorta di “messaggio di pace” e lo dimostra anche il modo in cui queste installazioni vengono accolte dagli stessi cittadini, a cui l’artista riesce sempre a strappare un sorriso.

Non è un caso poi, se sul suo profilo Instagram, tra le immagini dei suoi tantissimi lavori si trovano anche quelle che ritraggono i Beatles e soprattutto John Lennon e Yoko Ono, la coppia che a metà degli anni ’60, diventò celebre appunto proprio per questo genere di messaggi in pieno stile hippie.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com