Il cappotto verde di Letizia di Spagna fa brillare la Croazia: la prima visita della regina

Letizia di Spagna ha sfoggiato un cappotto verde per il primo viaggio in Croazia, con mantella, guanti di pelle e ombrello.

Letizia di Spagna ha sfoggiato un cappotto verde per il primo viaggio in Croazia, con mantella, guanti di pelle e ombrello. Una scelta per affrontare il maltempo, mantenendo sempre un look impeccabile e molto elegante.

Il cappotto verde di Letizia di Spagna

Letizia di Spagna ha deciso di rispolverare il cappotto Verde Edimburgo per il suo primo viaggio in Croazia. Lo ha indossato con mantella, guanti di pelle e ombrello, per affrontare il maltempo in occasione della prima storica visita ufficiale della Casa Reale spagnola in Croazia. Ben coperta ma sempre di un’eleganza unica. Nella giornata di mercoledì 17 novembre Letizia di Spagna e il Re Filippo VI sono atterrati a Zagabria, accolti dal maltempo, con freddo e pioggia.

Una volta scesi dal loro aereo, si sono recati al Pantovčak, il palazzo presidenziale dove sono stati ricevuti dal Presidente Zoran Milanović e dalla consorte Sanja Musić Milanović. L’incontro, che era in programma da diverso tempo ed era stato organizzato con l’obiettivo di rafforzare i rapporti già ottimi tra Spagna e Croazia, ha visto a colloquio il Re e il presidente, mentre contemporaneamente Letizia di Spagna e la First Lady croata hanno discusso riguardo nuovi approcci alla prevenzione dell’obesità dei bambini.

Il cappotto verde e gli abbinamenti

Letizia di Spagna ha scelto un look impeccabile per riuscire a difendersi dal maltempo che l’ha accolta in Croazia. Ha scelto un abbigliamento caldo, ideale per le giornate fredde e piovose che domineranno l’imminente inverno. Negli scatti effettuati dai fotografi fuori dal Palazzo presidenziale, Letizia di Spagna, con un grande ombrello in mano e guanti neri di pelle, ha lasciato intravedere quel cappotto verde che aveva già utilizzato in occasione della messa di Filippo di Edimburgo, realizzato dalle sarte della Zarzuela. Si tratta di un perfetto abito midi verde bottiglia dai profili in velluto, con taglio incrociato, vita e polsini marcati. Per coprirsi dal freddo e dalla pioggia, la Regina ha scelto di aggiungere al suo look una mantella con pelliccia sintetica sul collo, firmata Carolina Herrera. Ha aggiunto anche la borsa Mini Doma Insignia Satchel della stessa stilista, che nella parte anteriore mostra il timbro dell’insegna dedicato al 35° anniversario del marchio. Il look è stato completato da scarpe décolleté in pelle di coccodrillo, con tacco e fiocco del marchio Magrit, usare spesso nelle sue ultime uscite. Inoltre, ha scelto di indossare anche degli orecchini in oro con diamanti e smeraldi di Gold&Roses e l’anello di Karen Hallam, che ha sempre con lei. Lo scorso 30 marzo, quando all’Abbazia di Westminster a Londra, Letizia di Spagna aveva indossato lo stesso cappotto Verde Edimburgo, colore con cui i membri della famiglia reale inglese alla cerimonia avevano omaggiato il principe Filippo. La Regina era andata nel Regno Unito per partecipare alla funzione commemorativa in onore del principe Filippo. Anche quella era stata una giornata nuvolosa, ma il suo look era stato ancora una volta impeccabile, grazie a questo cappotto verde davvero prezioso, che l’ha resa ancora una volta un’icona di stile durante questi eventi particolarmente importanti.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

  • Alessandro MicheleAlessandro Michele: tutto sul famoso designer

    Alessandro Michele, visionario, rivoluzionario e da sempre appassionato di moda e del bello, dal 2015 è ufficialmente direttore creativo di Gucci

Contentsads.com