La linea con ciocche di capelli di Erkan Coruh per l’autunno-inverno 2011/2012

vestito a balze
È salito alla ribalta vincendo il concorso Who is on next indetto da questa manifestazione capitolina (insieme a Vogue Italia), e ora vi torna per svelare in anteprima la sua collezione per l’autunno-inverno 2011/2012. Stiamo parlando del fashion designer turco Erkan Coruh, che ieri è stato nuovamente uno dei protagonisti ad Altaroma.

Le sue creazioni, infatti, hanno fatto molto discutere: da una parte c’è chi le ha trovate troppo stravaganti e ripetitive, mentre altri le hanno applaudite restando favorevolmente colpiti dalla loro modernità (in questa fetta di pubblico rientrano pure l’attrice Sarah Felberbaum e Silvia Venturini Fendi).
La sfilata, intitolata Departure, ha portato in passerella una serie di “guerriere con un animo nevrotico”, stando alla definizione attribuita loro dallo stesso creatore. C’è qualcosa che richiama gli Anni Cinquanta nei cardigan in cashmere portati sulle spalle; del tutto avanguardistici, invece, sono i tessuti tecnici con i quali sono state cucite certe creazioni.

Ma il particolare che salta subito all’occhio e che viene riproposto un po’ su tutti i modelli è l’applicazione di ciuffi di capelli (apparentemente sembrano quelle extension che utilizzano i parrucchieri per allungare le chiome), i quali spuntano dalle cuciture delle giacche, dagli orli delle gonne, dalle pieghe dei vestiti e persino dalle scarpe. L’ispirazione, in questo caso, sembra provenire dalla maison Martin Margiela, che anni fa aveva già fatto debuttare le ciocche di capelli nel ruolo di decorazioni su stoffa.

Quel che è certo è che Erkan è riuscito ancora una volta a stupire gli astanti, a prescindere se in senso positivo o negativo.

(Foto © www.style.it)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ricercatezza a profusione con gli abiti di Carnevali Spose

Luciano Colombo propone nuove acconciature per la sera

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.