Kate Middleton, perchè non si toglie il cappotto in pubblico

Kate Middleton in visita ai reali di Svezia e Norvegia. Ecco spiegato come mai la duchessa non può togliere il cappotto davanti ai reali.

Si è da poco celebrato il Royal Wedding tra Meghan Markle e il principe Harry e gli occhi di tutti sono da sempre puntati sulla famiglia reale inglese. Qualche mese fa è stata la volta di Kate Middleton ad attirare i riflettori per via di un’usanza curiosa che ha adottato nel suo viaggio con il marito William in Norvegia.

Il cappotto di Kate Middleton

Pochi mesi prima della nascita del terzogenito Louis, William e sua moglie Kate Middleton si sono recati in Norvegia per andare a trovare i reali del luogo, i futuri eredi al trono Haakon e Mette-Marit. Per l’occasione Kate ha indossato un bellissimo cappotto rosso scuso di Dolce e Gabbana.

In molti però hanno notato che non se ne è separata neppure per un’istante, nemmeno al chiuso.

Il motivo non è da ricercare nelle rigidi temperature norvegesi (contrariamente a quanto noi comuni mortali potremmo pensare). In realtà pare si tratti di una questione di etichetta. Questo perchè secondo il protocollo reale, è considerato poco decoroso per una donna togliere il cappotto in pubblico. Kate ha dovuto perciò rispettare questa regola e ha continuato a indossarlo durante tutta la visita.

La visita

Durante la visita la coppia ha visitato non solo la Norvegia ma si sono recati anche in Svezia dove sono stati ricevuti dalla principessa Vittoria e da suo marito.

La principessa svedese e il marito Daniel Westilg (ex personal trainer di Vittoria, non appartenente alla nobiltà) si sono sposati nel 2010, un anno prima di William e Kate.

Una volta incontrate, le due coppie si sono recate in visita a una scuola del luogo la Matteusskolan di Stoccolma. I ragazzi, come documenta una foto su Facebook, hanno salutato festosi i quattro regnanti sventolando bandierine svedesi e inglesi.

Una seconda luna di miele

Nonostante gli impegni burocratici i William e Kate hanno anche approfittato del viaggio per fare una seconda luna di miele. I piccoli George e Charlotte sono rimasti a casa e i la coppia ha potuto festeggiare tra la neve il loro settimo anniversario di nozze.

Parlando del clima la duchessa di Cambridge ha ammesso che aver sentito «così tanto freddo solo durante gli anni universitari in Scozia», quando era una studentessa della St. Andrew University (dove ha conosciuto anche il futuro re).

Nonostante le rigide temperature i due sposi, grandi appassionati di scii, hanno passeggiato insieme nei boschi e assistito a partite di Hockey. Tra una cena di gala e l’altra non hanno rinunciato nemmeno a giocare insieme nella neve, come dimostrano alcune foto che li ritraggono felici e sorridenti.

Una volta rientrata a Londra, la Duchessa ha trascorso in tutta tranquillità gli ultimi due mesi di gravidanza al riparo dallo stress degli eventi mondani. Il terzo Royal baby, Louis è nato il 23 aprile 2008.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Vuoi spiare il telefono del tuo fidanzato? Ecco come fare

Harry e Meghan, ecco dove andranno a vivere

Leggi anche
  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

  • Chi era Calamity JaneChi era Calamity Jane: storia della prima donna pistolero

    Ribelle, oltraggiosa e anticonvenzionale. Questi gli aggettivi che descrivono Calamity Jane, la prima donna pistolero della storia.

  • Chi era Franca ValeriChi era Franca Valeri: vita dell’attrice italiana

    Franca Valeri e la sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo debuttando a teatro e ottenendo grande successo anche al cinema e in tv.

Contents.media