Notizie.it logo

Chi era Joe Strummer: curiosità e vita privata del cantante britannico

-

Chi era Joe Strummer: vita privata e curiosità sul chitarrista britannico.

Joe Strummer è stato un cantante e un chitarrista molto affermato nel panorama musicale del rock ‘n’ roll e del punk. Cantautore e chitarrista del gruppo punk rock de “The Clash”. Oltre alla carriera musicale, ha intrapreso anche la carriera d’attore.

Joe Strummer

Pseudonimo di John Graham Mellor, nacque il 21 agosto 1952 ad Ankara. Si stabilì a nove anni in Inghilterra. Durante gli anni delle medie, si appassionò di musica, iniziando però a suonare solo all’inizio degli anni ’70.

Nel 1974 formò il gruppo di rock’n’ roll “101’ers”, diventandone il frontman, il gruppo ottenne un discreto successo, ma dopo due anni si sciolse. I brani della band furono inserito nell’unico album pubblicato nel 1981, cinque anni dopo il loro scioglimento.

Nel 1976 assistette al concerto del gruppo punk dei Sex Pistols, rimasto colpito dal genere musicale accettò di diventare cantante del gruppo “The Clash”. L’anno successivo il gruppo pubblicò il primo album “The Clash”, raggiungendo il successo internazionale. Oltre che cantante Strummer era anche l’autore, insieme a Mick Jones, dei testi della band. Nonostante non avessero venduto moltissimi dischi, ebbero comunque un‘importante impatto musicale.

Durante il 1986, dopo lo scioglimento della band, il cantante si dedicò al cinema sia come autore di diverse colonne sonore sia come attore in alcune pellicole, tra cui “Diritti all’inferno”. Joe Strummer nel 1989 pubblicò il suo primo album da solista, con uno stile tutto nuovo e diverso da quello “The Clash”.

Il cantante restò per un po’ di anni inattivo nel mondo musicale, fino a quando nel 1995 formò la band “Joe Strummer & The Mescaleros”, con cui pubblicò nel 1999 il primo album “Rock Art & The X-Ray Style”. Il gruppo fece diverse tournée internazionali, arrivando anche in Italia, e nel 2001 esce il secondo album “Global A Go-Go” che ottiene un successo di vendite e di critica. Il 22 dicembre 2002, all’età di 50 anni, Joe Strummer è deceduto a causa di un infarto.

Vita privata

La vita di Joe Strummer fu sconvolta nel 1970, quando il fratello maggiore David si tolse la vita, dopo aver fatto perdere le sue tracce, fu il cantante a riconoscere il corpo.

Nel 1975 Strummer sposò la modella sudafricana Pamela Mooolman per farle ottenere la cittadinanza britannica.

Dal 1978 si fidanzò con Gaby Salter, la sua storica fidanzata, con cui restò per quattordici anni. La coppia ha avuto due figli Jazz e Lola. Nel 1993 conobbe Lucinda Tait, con cui si sposò nel 1995. I due restarono insieme fino alla prematura scomparsa del cantante.

Curiosità

Joe Strummer sapeva suonare diversi strumenti, tra cui il basso, l’ukulele. Joe Strummer durante le sue esibizioni usava maggiormente la chitarra Fender Telecaster. Prima di diventare famoso, suonava in mezzo alla strada con il nome di Woody. Il suo nome d’arte deriva dal verbo strimpellare. Durante la sua infanzia viaggiò molto, per seguire il padre, un diplomatico, nel suo lavoro. Durante l’adolescenza ascoltava soprattutto la musica dei Beatles, Rolling Stones e Who.

Un’altra sua passione era la letteratura, tra i suoi autori preferiti c’era George Orwell. Dal 1971 aveva deciso di diventare vegetariano. L’Arena Parco Nord di Bologna, dal 2013, porta il nome del cantante. È stato il padrino della cantante Lily Allen. Su instagram c’è un account ufficiale a lui dedicato. Dopo la sua morte amici e parenti fondarono “The Joe Strummer Foundation” per promuovere la nuova musica.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche