Jennifer Garner: ”Ho aperto un profilo su Instagram per ‘stalkerare’ gli altri”

Jennifer Garner annuncia l’apertura del suo account Instagram per “stalkerare” gli altri e “spiare” cosa fanno. In queste ore si è anche detta “molto infastidita” per le accuse a Ben Affleck.

La rivelazione

Jennifer

L’attrice Jennifer Garner sbarca su Instagram: nel suo primo post, dello scorso settembre, ha dichiarato con ironia di essersi iscritta alla piattaforma solamente per “spiare” gli altri e “stalkerarli”: soprattutto le è capitato con le ballerine e ballerini, essendo appassionata di danza: le piace guardarli ballare e “osservare un po’ della loro vita”. Poi pubblica un video con una lavagnetta su cui compaiono le frasi: “Sono ufficialmente su Instagram…

Quindi per favore seguitemi perché è così che funziona, no?”. In ogni caso il nuovo strumento sembra piacere all’attrice, perché riesce ad “averne il controllo” e ci si diverte.

Lo stalker

In ospedale psichiatrico

Quella dello stalkeraggio su Instagram è ovviamente una battuta, anche perchè Jennifer Garner sa cosa significa essere vittima di questo fenomeno. Nel novembre del 2008 ha ottenuto dal tribunale di Los Angeles un’ordinanza restrittiva nei confronti di un uomo, Steven Burky, che perseguitava lei e la sua famiglia, seguendole un po’ per tutti gli Stati Uniti. L’uomo aveva l’obbligo di stare a cento passi di distanza da Jennifer e dai suoi per 3 o 4 anni, ma a metà del dicembre del 2009 violò tale ordinanza, venendo arrestato fuori dall’asilo di una delle due figlie che l’attrice ha avuto dal collega Ben Affleck, da cui è divorziata dal 2015. Tuttavia fu dichiarato non colpevole in quanto insano di mente e ricoverato in un ospedale psichiatrico; gli fu comunque ordinato di stare lontano dall’attrice hollywoodiana e dalla sua famiglia per dieci anni, in caso dovesse essere disposta la sua uscita dalla struttura di cura.

“Molto infastidita” dalle accuse sessuali a Ben Affleck

Lei ha difeso i suoi figli

In queste ore si è parlato di Jennifer Garner non solo perchè ha aperto un account Instagram, ma anche perchè ha espresso il proprio disappunto per le accuse a sfondo sessuale che sono state mosse a Ben Affleck, padre dei suoi tre figli: Violet (12 anni), Seraphina (8) e Samuel (5). Affleck ha puntato il dito contro l’ex produttore hollywoodiano con cui lui stesso ha lavorato, Harvey Weinstein, in questi giorni nell’occhio del ciclone perchè oltre 30 attrici l’hanno accusato di molestie nei loro confronti, e qualcuno ha “ricordato” ad Affleck che nel 2003 lui fu a sua volta accusato da una presentatrice, Hilarie Burton, di averla palpeggiata durante una trasmissione. Allora l’attore ha ammesso di aver avuto un comportamento “inappropriato con Miss Burton” e si è “scusato sinceramente”. Non è tutto: Affleck è stato anche accusato da un’attrice, Rose McGowan, di essere uno dei tanti che anni fa la spinsero a non denunciare Weinstein, benchè fosse stata tra quelle che erano state molestate dall’allora potente produttore. Ebbene, Jennifer, benchè “molto contrariata con Ben”, anche per questi fatti,“cerca sempre di proteggere i loro figli dal gossip” e per quanto è possibile, “cerca sempre di far sapere loro che tra i genitori nulla è cambiato”.

Scritto da Alessandra Boga
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Rosalinda CannavòAdua del Vesco: perché ha cambiato nome in Rosalinda Cannavò

    Rosalinda Cannavò ha deciso di abbandonare il nome Adua del Vesco: ecco come mai

  • Claudio Amendola chi èChi è Claudio Amendola, uno dei più noti attori italiani

    Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Claudio Amendola, uno degli attori più amati del cinema e televisione italiana.

  • giovanni ciacci dimagritoGiovanni Ciacci: chi è, carriera, vita privata

    Chi è Giovanni Ciacci, reso inconfondibile al pubblico dal suo pizzetto blu

  • bBeyoncé cambia uno dei brani di Reinassance: il motivo della polemica

    Beyoncé solleva la polemica con uno dei suoi brani e decide di riscriverlo: ecco il motivo.

Contents.media