Chi è James McAvoy: tutto sull’attore scozzese

Dal ruolo del signor Tumnus in "Le cronache di Narnia" al protagonista di "Split", un uomo affetto da disturbo delle personalità multiple. 

Con una lunga carriera e una varietà di ruoli interpretati, ecco la storia di James McAvoy, attore scozzese che ha dimostrato negli anni di essere in grado di portare a termine progetti molto diversi tra loro.

Chi è James McAvoy

James Andrew McAvoy (Glasgow, 21 aprile 1979) è un attore scozzese. Cresce nella città natale con la madre infermiera e il padre muratore che divorziano quando ha soli sette anni. La separazione dei genitori lo porta a trasferirsi a casa dei nonni materni dove passa il resto della sua infanzia e adolescenza. 

Chi è James McAvoy

Come tutti i giovani non ha da subito le idee chiare sul suo futuro così durante gli anni del liceo riflette e decide di iscriversi alla Royal Scottish Academy of Music and Drama dove scopre la sua vera vocazione.

L’inizio della carriera nel mondo del cinema

Dopo aver concluso gli studi decide di indirizzarsi verso la recitazione trovando esattamente la sua strada. Esordisce nel mondo del cinema nel 1995 con “The Near Room” ma il primo ruolo con cui ottiene davvero visibilità è Tumnus, il noto fauno de “Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio” nel 2005. 

Chi è James McAvoy

L’anno successivo inoltre vince un BAFTA come rivelazione dell’anno e ottiene una nomination per la sua interpretazione di Nicholas Garrigan in “L’ultimo re di Scozia”. Nel 2007 recita poi a fianco di Anne Hathaway in “Becoming Jane – Il ritratto di una donna contro” che racconta la vita di Jane Austen.

Il grande successo e i ruoli più importanti

Proprio nel 2007 arrivano le maggiori conferme sul suo talento e le parti che lo portano ad ottenere più premi. Prende parte infatti al film “Espiazione” con cui ottiene la prima candidatura ai Golden Globe e successivamente a “Wanted – Scegli il tuo destino” a fianco di Angelina Jolie.

Chi è James McAvoy

Prende poi parte alla saga “X-Men” con il ruolo di Charles Xavier presente nel primo e ultimo film della quadrilogia. Uno dei progetti però che lo porta a ricevere più complimenti da pubblico e critica è “Split” seguito poi dal sequel “Glass” in cui interpreta un uomo affetto da disturbo delle personalità multiple. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Edoardo Leo: storia del grande attore italiano

Baule per il pic nic: Louis Vuitton propone la sua alternativa di lusso

Leggi anche
  • Chi è Barbara D'UrsoChi è Barbara D’Urso: quello che non sai della presentatrice italiana

    Barbara D’Urso, dal debutto in televisione al grande successo della nota conduttrice italiana.

  • Chi era Gary CooperChi era Gary Cooper: vita dell’attore statunitense

    Con due Premi Oscar sul curriculum e un posto sulla Hollywood Walk of Fame, ecco la vita di Gary Cooper.

  • Slutwalk storiaSlutwalk, la storia delle proteste di strada femministe

    La colpa ricade sempre sulle donne. Così sono nate le Slutwalk, le proteste di strada che vogliono distruggere la cultura maschilista dello stupro.

  • nick kamen chi eraChi era Nick Kamen: il modello e cantante simbolo degli anni ’80

    Da un famoso spot della Levi’s venne notato dalla regina del pop Madonna, che gli aprì le porte di una carriera costellata di successi.

Contents.media