Il colore della libertà: trama e cast del nuovo film prodotto da Spike Lee

Il 3 Dicembre esce al cinema Il colore della libertà: il film tratto da una storia vera che racconta della segregazione razziale dal punto di vista di un uomo bianco.

Da qualche mese ormai hanno riaperto i cinema in tutta Italia. E in una serata fredda e invernale, cosa c’è di meglio di un buon film in sala? Se vi piacciono le tematiche storiche, sui diritti civili, e le trame tratte da storie vere Il colore della libertà è la pellicola che fa al caso vostro.

Tratto da un romanzo che a sua volta racconta una vicenda realmente accaduta, il film si inserisce nel genere biografico e drammatico. In uscita in Italia il 3 Dicembre, ecco tutto quello che c’è da sapere se avete voglia di andare a vederlo al cinema.

Il colore della libertà: la trama e la storia vera

Il film è la trasposizione cinematografica dell’autobiografia di John Robert Zellner. Il colore della libertà racconta infatti le sue vicende: cittadino bianco dell’Alabama, Zellner discende da una famiglia di membri del Ku Klux Klan.

La trama del film comincia nel 1961; il protagonista frequenta un college per soli ragazzi bianchi. Per trovare altre informazioni per la sua tesi, decide di partecipare, insieme ad altri quattro amici, a un evento tenuto in una chiesa per afroamericani. Qui ascolterà per la prima volta la voce e le rivendicazioni di una popolazione oppressa, nel film espresse da Rosa Parks. Nonostante il divieto della famiglia e le minacce del Klan, Zellner si unirà al movimento dei diritti civili, entrando a far parte del Comitato studentesco per la coordinazione non-violenta.

Il colore della libertà porta sul grande schermo in maniera abbastanza fedele la vita di John Robert Zellner. L’uomo supportò sempre il movimento contro la segregazione razziale nonostante l’opposizione del padre e del nonno, membri del Klan. Intervistò numerosi esponenti per i diritti civili: oltre a Rosa Parks, anche Ralph Abernathy e Martin Luther King Jr. Nel corso delle sue battaglie al fianco del movimento per i diritti civili venne arrestato più di 25 volte in meno di 5 anni. Negli anni continuò a esporsi e a fare divulgazione per sostenere la causa; e nel 2008 ha pubblicato la sua autobiografia: Wrong Side of Murder Creek: A White Southerner in the Freedom Movement.

Il cast e le tematiche affrontate

Il colore della libertà è diretto da Barry Alexander Brown e prodotto da Spike Lee. Il duo ha spesso lavorato insieme, il primo nel montaggio e il secondo nella direzione di film; questa volta l’accordo si ribalta e Barry Alexander Brown diventa regista. John Robert Zellner è interpretato da Lucas Till; al suo fianco c’è Lucy Hale, una delle protagoniste di Pretty Little Liars.

La pellicola tratta un argomento importante e delicato come quello dei movimenti contro la segregazione razziale da un punto di vista nuovo: quello di un uomo bianco. Il tutto avviene però senza cadere assolutamente nello stereotipo del “white savior”, il paladino bianco della giustizia necessario per il successo altrui. Alle scene del film si alternano immagini di repertorio, tipiche dei prodotti creati da Brown e Lee. Il risultato è una pellicola emozionante e soprattutto ancora necessaria: il lavoro degli attivisti afroamericani infatti continua ancora oggi, tramite il Black Lives Matter.

locandina il colore della libertà

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Natale 2021, idee regali fashion per sorprendere amiche e parenti

Qual è il giusto dress code da Casinò?

Leggi anche
  • la casa di carta spin off berlinoLa casa di carta, arriva lo spin off su Berlino: l’annuncio di Netflix

    Netflix ha già fatto l’annuncio: nel 2023 esce lo spin off de La casa di carta: questa volta Berlino sarà il protagonista assoluto.

  • the marvelous mrs maisel 4The marvelous mrs Maisel 4: data di uscita e trama

    Prime video ha annunciato l’uscita di The marvelous mrs Maisel 4: ecco dove eravamo rimasti, il cast e la data di uscita.

  • serie tv reality famiglie famoseLe serie tv e i reality sulle famiglie famose: quali vedere

    Le serie tv e i reality sulle famiglie famose: i 6 show da guardare per scoprire i dietro le quinte di tre famiglie italiane e tre americane.

  • tutta colpa di freud serie tv quando iniziaTutta colpa di Freud: quando inizia la serie tv con Claudio Bisio

    Tutta colpa di Freud: la serie tv basata sull’omonimo film; quando inizia, il cast, e dove vederla.

Contents.media