Harrison Ford chi è: film, età, carriera

Harrison Ford compie 80 anni. Il famosissimo attore di Hollywood ha avuto una carriera davvero ricca di incredibili successi.

Harrison Ford compie 80 anni. Il famosissimo attore di Hollywood ha avuto una carriera davvero ricca di incredibili successi e di ruoli che sono entrati nel cuore del pubblico.

Harrison Ford: chi è?

Harrison Ford, amatissimo divo di Hollywood, ha esordito al cinema alla fine degli anni ’60 e da quel momento la sua carriera è stata costellata da grandi successi.

Ha avuto il grande privilegio di essere il protagonista di tantissimi film cult, che hanno scritto la storia del cinema, dal pilota aerospaziale Ian Solo all’archeologo avventuriero Indiana Jones. Ci sono anche tantissime altre interpretazioni importanti nella sua carriera, come il cacciatore di replicanti Rick Deckard, il detective John Book, l’agente della CIA Jack Ryan e il chirurgo Richard Kimble. Ha vestito i panni di moltissimi personaggi che sono inevitabilmente entrati nel cuore del pubblico e ancora in tanti si meravigliano quando scoprono che ha ricevuto una sola candidatura all’Oscar per migliore attore protagonista, nel 1986, con il film Witness – Il Testimone.

Ha ottenuto anche quattro nomination ai Golden Globe e una ai Premi BAFTA.

Harrison Ford: la carriera

Nel 1963 Harrison Ford ha partecipato come comparsa nel colossal La grande fuga di John Sturges, mentre l’anno successivo ha firmato un contratto con la Columbia per piccoli ruoli, come il fattorino in Alle donne piace ladro di Bernard Girard e l’automobilista nervoso che picchia Jack Lemmon in Luv vuole dire amore? di Clive Donner.

Nello stesso anno ottiene un ruolo nel western Assalto finale di Phil Karlson. Oltre a queste parti ha iniziato a lavorare come carpentiere autodidatta e come cameraman ai celebri concerti dei Doors, nell’estate del 1968, per arrotondare. La vera svolta arriva con American Graffiti, di George Lucas, nel 1973, ma sarà Steven Spielberg a sceglierlo per il ruolo di Ian Solo, Star Wars – Guerre Stellari, nel 1977, che è stato un successo incredibile. In seguito ha lavorato con Francis Ford Coppola nei film La conversazione e Apocalypse Now. Harrison Ford ha poi accettato un ruolo rifiutato da Tom Selleck, quello dell’archeologo Indiana Jones in I predatori dell’arca perduta, di Steven Spielberg. Ha poi ottenuto il ruolo rifiutato da Dustin Hoffman, di Rick Deckard in Blade Runner, nel 1982.

Negli anni ’80 ha ottenuto la nomination ai Golden Globe per due film di Peter Weir, il thriller Witness – Il testimone e Mosquito Coast. Ha anche ripreso il ruolo di Ian Solo con L’impero colpisce ancora di Irvin Kershner e Il ritorno dello Jedi di Richard Marquand e quello di Indiana Jones nei film Indiana Jones e il tempio maledetto e Indiana Jones e l’ultima crociata. Nella seconda metà degli anni ’90 ha continuato la sua carriera cinematografica, ma si è concentrato di più sulla passione di pilota di aerei e sui suoi impegni sul fronte ambientale, come vicepresidente della Conservation International. Dopo alcuni film di poco conto, è tornato nei panni di vecchi personaggi, nei film Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, di Steven Spielberg, Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza di J.J. Abrams, Blade Runner 2 e I mercenari 3 di Patrick Hughes. Dal 2008 ha deciso di accettare anche ruoli di secondo piano, come in Adeline – L’eterna giovinezza di Lee Toland Krieger e 42 – La vera storia di una leggenda americana di Brian Helgeland

Harrison Ford: la vita privata

Harrison Ford è nato il 13 luglio 1942 a Chicago, nell’Illinois. La madre, Nora Nidelman, era ebrea di origini, mentre il padre, Christopher Ford, era di origini irlandesi e tedesche. Era anche lui un attore. Harrison Ford si è diplomato alla Maine Township High School di Park Ridge. Nel 1960 frequentava un corso di arte drammatica alla Ripon College in Wisconsin. L’ultimo anno, dopo essere stato bocciato nel corso di filosofia, è stato espulso dalla scuola tre giorni prima del diploma. Ha scelto di seguire il suo sogno di diventare un attore di successo. La sua prima moglie è stata la sua compagna del college, Mary Marquardt, da cui ha avuto due figli, Benjamin e Willard. La seconda moglie è stata Melissa Mathison, sceneggiatrice di colossal come E.T. L’extraterrestre e Black Stallion, con cui ha avuto altri due figli, Malcom e Georgia. Nel 2004 hanno affrontato quello che è stato definito come il divorzio più costoso di Hollywood. L’attore si è poi legato a Calista Flockhard, famosa per il suo ruolo in Ally McBeal, con cui si è sposato nel 2010. L’attore ha adottato Liam, il figlio che aveva precedentemente adottato la compagna. Harrison Ford abita nel ranch che ha costruito lui stesso, nel Wyoming, insieme alla sua famiglia. Una residenza lussuosa, circondata da giardini e terreni per 3,2 km.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Davide DonadeiChi è Davide Donadei, ex tronista di Uomini e Donne

    Davide Donadei, classe 1995, è stato un tronista di Uomini e Donne e fidanzato con Chiara Rabbi: scopriamo qualcosa in più su di lui.

  • Chiara RabbiChi è Chiara Rabbi, l’ex corteggiatrice e fidanzata di Davide Donadei

    Tutto su Chiara Rabbi, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e ormai ex fidanzata di Davide Donadei

  • Wanda NaraWanda Nara: chi è ed età della showgirl moglie di Icardi

    Wanda Nara è una showgirl argentina di 36 anni e attualmente è sposata con il calciatore Mauro Icardi dal quale ha avuto due figlie.

  • Evelina SgarbiEvelina Sgarbi, chi è la giovane figlia del critico d’arte?

    Tutto su Evelina Sgarbi, la giovane figlia del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi, anch’essa appassionata di arte e dal carattere vivace e furbo.

Contents.media