Grande Fratello: a Gennaio la nuova edizione senza la Marcuzzi

,

Il Grande Fratello, per il gennaio del 2018 è pronto ad effettuare grandi cambiamenti, il regolamento rimane più o meno lo stesso ma si ritorna ad un target old style.

Grande Fratello senza Alessia Marcuzzi
Il Grande Fratello torna in tv a Gennaio ma questa volta c’è un cambio di programma: la conduttrice non sarà più la stessa, ovvero Alessia Marcuzzi. La notizia ha avuto una certa risonanza sul web che parla in genere di televisione, specificando nei contenuti cosa accade dietro le quinte e quali sono i papabili personaggi che appariranno nei prossimi programmi televisivi.

Alessia Marcuzzi, da quanto dichiarato nella nota trasmissione di Paolo Bonolis “Chi ha incastrato Peter Pan” sarebbe occupata con “L’isola dei famosi”.

Tra le papabili conduttrici, ci sono Ilary Blasi, la quale sta ricevendo molti consensi, ma anche Barbara D’Urso e Simona Ventura. Barbara D’Urso ha già presentato in passato la trasmissione e per questo, secondo delle indiscrezioni, ci sarebbero delle trattative per riuscire a riportarla in prima serata.

Simona Ventura, invece, sarebbe in cerca di qualcosa di alternativo dopo la chiusura della trasmissione “Selfie – Le cose cambiano.”

conduttrice, reality show, grande fratello

Accenni sul Grande Fratello

Almeno a partire dal 2016, in onda su Canale 5, il Grande Fratello è stato è un reality show composto esclusivamente da VIP di cui i concorrenti sono stati personaggi famosi suddivisi tra uomini e donne in maniera equa che provengono dai vari strati della società e diverse collocazioni geografiche condividendo la vita quotidiana tutti insieme nella stessa casa ripresi da molte telecamere per 24 ore su 24.

Regolamento del Grande Fratello

I personaggi che vengono selezionati e partecipano a questo reality show hanno una serie di regole da rispettare imposte ovviamente dalla produzione: non possono avere contatti esterni, tranne se autorizzati. Sono severamente banditi e vietati cellulari di qualsiasi genere e dispositivi di qualunque natura come: orologi, computer, telefoni fissi, CD, lettori mp3, libri e televisori. Sono esclusi soltanto dei dispositivi, messi a disposizione dalla produzione, che in pratica sarebbero una serie di schermi a circuito chiuso installati e gestiti stesso dagli autori.

Tutto questo è chiaramente allo scopo di non creare distrazioni all’interno della casa. La cosa alquanto curiosa è che i concorrenti possono fare esplicitamente richiesta di confidenziarsi con gli autori del programma in una stanza chiamata “confessionale”, la quale è insonorizzata.

Durante il corso della settimana i concorrenti devono affrontare delle prove. In caso di superamento di esse otterranno un più alto budget per la spesa settimanale.

Infine, ci sono delle votazioni da parte del pubblico da casa, che tramite il televoto, in giorni prestabiliti, decide in maggioranza chi eliminare dalla casa del Grande Fratello. Questo accade anche nel caso in cui ci siano violazioni di regolamento da parte dei concorrenti. Alla fine vince intuibilmente colui che ha superato tutte le prove ed è rimasto in gioco fino alla fine.

Il Grande Fratello no VIP ma NIP

Il Grande Fratello ritorna, ma con dei drastici cambiamenti: i protagonisti non saranno più i VIP bensì gente sconosciuta proveniente sempre da diversi ceti sociali. Praticamente un cambio di strategia che lascia riflettere gli spettatori sui motivi per cui si è scelto di cambiare così profondamente lo stile del programma, ci sarebbero svariate opinioni in merito, d’altronde non è poi così tanto semplice capire le scelte della produzione.

Tuttavia è probabile che tutto questo cambiamento del Grande Fratello sia una strategia adottata dalla televisione per non creare troppa concorrenza tra loro e l’Isola dei Famosi.

Scritto da Fabio Carniola
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Mara Venier rivela la perdita di un figlio: ‘Fu un dolore enorme’

Desperate Housewives, Longoria e Huffman si incontrano ad un evento benefico

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.