Giulia de Lellis: i look dell’influencer per il Festival di Venezia 2020

State seguendo i look delle star al Festival di Venezia 2020? Quello di Giulia de Lellis è tra i più amati da critica e fan.

Il sogno di calcare il lussuoso tappeto rosso a Venezia (qui i look più belli) è un po’ il sogno di tutte le ragazze, ma non tutte ci riescono. E per di più non tutte ci riescono con l’eleganza che contraddistingue Giulia de Lellis. Ecco lei e i suoi look al festival di Venezia 2020.

Giulia de Lellis, Venezia 2020: tutti i look

Pomposa, elegante, femminile, sexy e sicura di sé: Giulia de Lellis conquista tutti e calca la passerella del Festival con disinvoltura, ammaliando con la sua grazia e il suo carisma. Niente da ridirle neppure sui due look presentati (quello ufficiale e non). Il primo, di arrivo a Venezia, è un mini dress color bianco nuvola con ruches: delicato e molto particolare ma al tempo stesso una nota di freschezza dietro a tanta formalità che è la Mostra del Cinema.

giulia de lellis venezia 2020 look

Ma se nel primo ha voluto osare, presentando un abito da sera per il giorno, figuriamoci nel secondo look cosa è successo! Attenzione, ha osato sì ma con stile, come sempre del resto.

Ci propone infatti un abito corto sul davanti e lungo dietro con strascico appena accennato, sui toni del lilla. Pomposo e sontuoso, voluminoso, etereo ed evanescente ma al tempo stesso super femminile e seducente. Insomma, super azzeccato e in perfetto mood, a parer mio; una scelta, quella di Giulia, di indossare abiti frizzanti, sì eleganti ma non convenzionali, un po’ come lei e soprattutto indicati per smorzare l’area diversa del Festival del Cinema di quest’anno.

Giulia de Lellis Venezia 2020 look

Giulia e il Made in Italy

Giulia de Lellis, oltre a mostrarsi bellissima sul red carpet di Venezia 2020 con il suo look esclusivo, ha voluto precisare in diverse occasioni sui social di sposare per quest’anno il made in Italy al 100%. Dall’abito couture realizzato da un ragazzo suo coetaneo al trucco e parrucco, dai gioielli artigianali italiani fino alle calzature e accessori vari, il tutto è marchiato “Italia”. Una scelta intelligente e da abbracciare totalmente, che cerca di sostenere e di valorizzare le aziende italiane, dagli artigiani alle piccole realtà fino agli stilisti emergenti. Ma soprattutto dimostra come il made in Italy è sinonimo di qualità, arte e prestigio.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come fare i sali da bagno: tutto ciò che c’è da sapere

Chi è Beyoncé: vita privata e curiosità sulla regina dell’R&B

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.