Frutta di stagione: tre decorazioni per la tavola

| |

Le decorazioni sulla tavola sono perfette per abbellire e rendere più piacevole pranzi o cene di occasioni particolari.

Possono essere caratteristiche o semplici e la loro efficacia e bellezza dipende molto dai gusti personali. Non è però sempre detto che quelle più elaborate possano essere quelle più apprezzate. Ciò che conta è che siano in tema con il resto della tavola e delle pietanze che vengono servite, ma quello che conta ancor di più è se queste vengono fatte a mano. Tra quelle più apprezzate ci sono quelle realizzate con la frutta di stagione. Vediamone alcune!

Una delle più semplici ma anche tra quelle che sono più d’effetto sono quelle realizzate con le mele, che possono essere sia verdi che rosse. Si devono raggruppare circa 4 o 5 mele e si devono legare insieme con uno spago, arrotolandolo attorno ad esse.

Lo spago può essere abbellito con qualche piccolo fiocco rosso o verde, così da dare un tocco di colore ulteriore alla creazione.

Una decorazione decisamente natalizia e quindi perfetta per le cene e i pranzi di Natale è quella composta dagli agrumi e dai chiodi di garofano. I chiodi, profumatissimi e che si sposano perfettamente con l’odore degli agrumi, devono essere inseriti all’interno delle bucce di arance e mandarini in modo da creare dei disegni. Questi non solo daranno un tocco di colore e di atmosfera alla tavola, ma sprigioneranno per la casa un profumo intenso che contruibuirà a rendere il tutto ancora più natalizio.

Un’altro tipo di decorazione è quella che prevede una composizione di vari frutti. Se si tratta di un pranzo o una cena estivi si possono tagliare dei pezzetti di pesche, di albicocche ma anche di meloni o angurie e si possono posare su dei piatti specchiati in modo da formare dei disegni colorati.

Questa, oltre che una decorazione bellissima, può diventare uno sfizioso piatto di frutta di fine pasto.

Scrivi un commento

1000

Allungamento ciglia: come funziona, pro e contro

Massa Grassa: Cosa Sapere

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.