Festival di Sanremo: è Dux il cane con il pass per entrare all’Ariston

Il Festival di Sanremo sta per aprire i battenti e anche quest'anno avremo un cucciolo a quattro zampe che entrerà con tanto di pass all'Ariston.

Così come è avvenuto nel 2017, anche in questa edizione del Festival di Sanremo ci sarà un cane che potrà entrare al teatro dell’Ariston. Stiamo parlando di Dux, che sta spopolando sui social quasi come se fosse una star, un cucciolo di rottweiler, ‘figlio’ di due dipendenti del teatro sanremese.

In occasione della kermesse, anche lui ha diritto al suo pass e fiero si fa immortalare con uno dei suoi padroni.

Dux: un cane a Sanremo

Nel 2017, al posto di Dux avevamo Thor, un rottweiler di due anni. Purtroppo, subito dopo l’edizione 67 del Festival di Sanremo, il cane è morto a causa di complicazioni dovute ad un intervento. Thor era il cane di due dipendenti dell’Ariston che, in occasione della kermesse canora più importante della nostra penisola, entrava a lavoro con i suoi proprietari, con tanto di pass e scatto di rito.

Thor è stata una vera e propria celebrità, tanto che l’annuncio della sua morte è stato dato dal sito di Sanremo News. Dopo un paio di anni dalla sua morte, i proprietari hanno deciso di prendere un nuovo cucciolo, Dux, e anche lui è entrato a far parte della grande famiglia dell’Ariston. Il nuovo dipendente a quattro zampe ha ricevuto, così come il suo predecessore, il pass, obbligatorio per tutti per poter entrare in teatro.

Dux, dopo che l’ufficio accrediti gli ha fatto la foto e stampato il tutto, ha potuto accompagnare i suoi ‘genitori’ a lavoro, diventando così la nuova mascotte della 69° edizione del Festival di Sanremo. I proprietari, dovendo trascorrere molto tempo sul posto di lavoro, non potevano fare a meno di portare il cane con loro e, considerando l’accoglienza dei colleghi, anche Dux ha ricevuto il consenso per poter entrare all’Ariston.

dux

Sanremo 2019

Questa 69° edizione del Festival di Sanremo è molto attesa. La kermesse musicale più importante della penisola italiana aprirà i battenti il 5 febbraio e andrà avanti fino al 9. Al suo timone vedremo Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio. Dal questo trio, con una buona dose di comicità, ci si aspetta molto e speriamo che non deluda i telespettatori. I 24 cantanti in gara sono: Loredana Bertè, Ghemon, Paola Turci, Simone Cristicchi, Nek, Motta, Irama, Ultimo, Anna Tatangelo, Zen Circus, Nino D’Angelo e Livio Cori, Ex Otago, Patty Pravo e Briga, Boomdabash, Francesco Renga, Arisa, Achille Lauro, Daniele Silvestri, Negrita, Enrico Nigiotti, Federica Carta e Shade, Mahmood e Einar. Nella serata del venerdì, tutti i Big in gara si esibiranno con i classici duetti, mentre gli ospiti attesi sono diversi: da Alessandra Amoroso a Marco Mengoni, passando per Antonello Venditti. Insomma, Claudio Baglioni ha preparato e lavorato sodo anche a questa edizione del Festival e lo show che andrà in onda si prospetta davvero imperdibile. Il direttore artistico ha voluto cercare di inserire anche qualche novità e, forse, la più rappresentativa è quella della scelta di numerosi giovani, molti dei quali provenienti da talent. Insomma, non ci resta che aspettare ancora qualche ora per scoprire i 24 brani inediti, i look di conduttrici e ospiti, e tutto quello che di bello ci regala ogni anno il Festival, perché “Sanremo è Sanremo”.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Festival di Sanremo: chi ha indossato gli abiti più belli?

Sanremo 2019: Simona Ventura tra gli ospiti

Leggi anche
  • mina settembre chi eChi è Mina Settembre, il personaggio creato da Maurizio De Giovanni

    Nata dalla penna dello scrittore Maurizio De Giovanni, Mina Settembre è una assistente sociale che si trova alle prese con omicidi e indagini.

  • the prom netflixThe Prom su Netflix: il musical per Natale da vedere assolutamente

    L’11 dicembre The Prom ha debuttato su Netflix, ma perché è il musical perfetto da vedere a Natale? Scopriamolo insieme.

  • Mrs America: recensione serie tvMrs America, storia di donne contro donne: recensione della serie tv

    Mrs America, recensione della miniserie del 2020: storia di donne che combattono tra donne negli Stati Uniti degli anni ’70.

  • cosa guardare su netflix ottobre 2020Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020: tutte le nuove uscite

    Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020? Tutti i film, le serie tv e i documentari in uscita.

Contents.media