Fabrizio Corona, rissa sfiorata fuori una discoteca

Rissa sfiorata per Fabrizio Corona mentre si trovava fuori da un noto locale milanese.

A quanto pare Fabrizio Corona non riesce proprio a stare lontano dai guai. Nella sera di mercoledì 4 marzo l’ex re dei paparazzi è stato quasi coinvolto in una rissa fuori da una discoteca. A spiegare ciò che è accaduto la fidanzata, Silvia Provvedi.

Rissa sfiorata per Corona

Fabrizio Corona per poco non è stato coinvolto in una rissa. Il fatto è accaduto nella serata di mercoledì 4 aprile, fuori da una nota discoteca di Milano.

Corona ha avuto un diverbio con un uomo non meglio identificato. La causa sarebbe il presunto furto di un orologio. Fabrizio avrebbe perso le staffe, cominciando subito ad alzare i toni. Diverse le frasi dal tono minaccioso da lui pronunciate.

“Ti vengo a prendere, a costo di tornare in galera!”, avrebbe detto cercando di entrare nel locale. La sicurezza sarebbe allora intervenuta per impedirgli l’ingresso e Corona, furente d’ira, avrebbe sferrato persino un calcio ad una persona presente.

Solo a fatica l’ex re dei paparazzi è riuscito a calmarsi per poi tornare a casa propria.

Silvia Provvedi a Mattino 5

Mattino 5 racconta dell’accaduto in un servizio e subito la fidanzata di Corona, Silvia Provvedi, interviene telefonicamente a difesa del compagno.

La giovane cantante ha definito “elementi che hanno creato problemi” le persone con cui Fabrizio ha avuto problemi davanti al noto locale. La Provvedi ha poi precisato che il fidanzato non voleva provocare una rissa ma semplicemente spiegare che, come lui, anche altre persone potrebbero finire in galera.

Insomma Silvia sembra essere diventata a tutti gli effetti la portavoce di Fabrizio Corona. Ricordiamo che Corona è recentemente uscito dal carcere e, attualmente, si trova affidato ad una comunità. Per lui vige il divieto assoluto di utilizzare social network e di rilasciare interviste. A parlare per lui ci pensa però la sua fidanzata e, forse, futura moglie.

fabrizio corona

Corona vuole sposare Silvia

Una cosa fa onore a Silvia Provvedi: non aver mai abbandonato il suo uomo. Silvia è sempre andata in carcere a trovare Fabrizio. E’ sempre stata presente alle sue udienze e si è sempre confrontata con i legali. Ha fatto di tutto per poterlo aiutare ad uscire di galera.

Quando Fabrizio ha lasciato il carcere lo scorso 21 febbraio ad attenderlo c’era la sua amata. Da allora la gemella mora delle Donatella non l’ha mai lasciato solo. Anche quando Fabrizio ha voluto un malore lei era lì.

Silvia è una presenza fondamentale e Corona lo sa bene. Lo sa, al punto di tatuarsi il volto della ragazza sulla mano. Lo sa, al punto di chiedergli di sposarlo.

fabrizio corona

E’ stata la Provvedi a rivelare che l’ex re dei paparazzi ha chiesto la sua mano. “Fabrizio mi ha chiesto di sposarlo, ma io non ho risposto sì“, ha detto. “Ho detto ‘momentaneamente no‘. Io lo adoro, lo amo, ma il matrimonio è una cosa importante e lo sto facendo un po’ aspettare”.

Insomma pare che i fiori d’arancio per la coppia siano ancora lontani, almeno finché Fabrizio non risolverà tutti i suoi guai con la giustizia.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Arriva cicciobello morbillino: è polemica

Aurora Ramazzotti lascia Sky e sbarca a Mediaset

Leggi anche
  • simboli contro violenza donneDalle scarpe rosse alla panchina: tutti i simboli contro la violenza sulle donne

    Dalle scarpe rosse alle panchine che colorano le piazze: ecco quali sono tutti i simboli più conosciuti contro la violenza sulle donne.

  • cosa significa demigirlCosa significa Demigirl e perché è importante saperlo

    Cosa significa essere Demigirl: la definizione e l’importanza di saper distinguere l’identità di genere dall’orientamento sessuale di una persona.

  • Giampiero Galeazzi malattiaGiampiero Galeazzi malato da tempo: “Non ho il Parkinson, ma il diabete”

    “Non ho il Parkinson, ho problemi di diabete. La salute va su e giù, come sulle montagne russe”, aveva detto nel 2019 in una delle sue ultime apparizioni.

  • venezia top ginnastica ragazze 2Venezia, top di ginnastica vietato alle ragazze: “Distraggono i maschi”

    A Venezia ha fatto molto discutere la decisione di un’insegnante che ha vietato alle ragazze di indossare il top sportivo durante l’ora di ginnastica.

Contents.media