Eva Henger, la proposta al GF Vip: Alfonso Signorini accetterà?

Eva Henger fa una strana proposta al GF Vip: è Alfonso Signorini a dover decidere se accettare o meno.

Eva Henger, ex concorrente dell’Isola dei Famosi, potrebbe partecipare al GF Vip? Per il momento no, ma ha lanciato una strana proposta ad Alfonso Signorini. Il conduttore accetterà?

Eva Henger: strana proposta per il GF Vip

Intervistata dal settimanale Nuovo, Eva Henger ha fatto una confidenza del tutto inaspettata. La showgirl, che in passato è stata concorrente dell’Isola dei Famosi regalando ai telespattatori momenti trash con il Canna Gate, potrebbe partecipare al GF Vip. Non nella prossima edizione, però. Eva non se la sente di lasciare da sola la figlia tredicenne, per cui non la vedremo diventare Vippona prima di qualche anno. Al suo posto ha proposto altre due persone a lei molto care. 

Eva Henger propone Mercedesz in coppia con Massimiliano

La Henger ha dichiarato: 

“No adesso non potrei partecipare. Non ce la farei a stare troppo tempo lontana da Jennifer, che ha 13 anni ma è ancora piccola ed ha bisogno di me. Vedrei bene Mercedesz all’interno della casa più spiata dagli italiani, ma con lei al mio posto manderei Massimiliano! Farei il tifo da casa: mi piace seguire mia figlia in Tv come ho fatto quando ero in ospedale, convalescente, e la seguivo all’Isola dei Famosi”. 

Eva propone al suo posto la figlia Mercedesz e il marito Massimiliano Caroletti. Un’accoppiata strana, visto che baby Henger ha sempre partecipato ai reality in solitudine e che l’uomo non è suo padre.

L’incidente ha riavvicinato Eva e Mercedesz

L’ex attrice porno ha anche parlato del terribile incidente d’auto che ha avuto lo scorso aprile. Eva ha rischiato la vita e ha subito diversi interventi. Ad oggi sta molto meglio e ha ammesso che la brutta tragedia le ha consentito di riavvicinarsi alla figlia Mercedesz. Ha raccontato: 

“L’incidente che ho avuto mesi fa? Massimiliano ed io porteremo nel cuore una ferita che non si può rimarginare. Con Mercedesz ci siamo ritrovate, oggi il nostro legame è armonioso e più forte di prima. Credo che il mio incidente abbia giocato un ruolo molto importante. Mia figlia si è resa conto che, in un momento difficile della sua vita, avrebbe potuto perdere anche me. Si deve essere resa conto che la vita è breve e che per questo non si deve portare rancore per gli altri, né lasciare le cose a metà. Se fossi morta non mi avrebbe potuto dire tante cose che mi ha rivelato in questo ultimo periodo. E che mi hanno riempito il cuore di gioia”.

Scritto da Fabrizia Volponi

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com