Emma Marrone, gli haters le augurano la morte: interviene Muccino

| |

Emma Marrone di nuovo vittima degli haters leghisti: secondo i sostenitori di Matteo Salvini la malattia di Emma è "merito" del karma.

Emma Marrone appena due giorni fa ha annunciato di essere costretta a prendersi un periodo di pausa dalle scene per risolvere alcuni problemi di salute. Oltre ai numerosissimi messaggio pieno di affetto e di sostegno da parte dei suoi fan ma anche da parte dei colleghi e degli amici, Emma ha però dovuto fronteggiare (di nuovo) anche l’attacco degli haters, secondo i quali i problemi di salute di Emma sono frutto del karma (e dei suoi insulti a Matteo Salvini).

Emma Marrone di nuovo bersagliata dagli haters

Quando una donna giovane, bella, forte e nel pieno della sua carriera musicale si trova a dover rinunciare a una parte dei suoi progetti per rimettersi nelle mani dei medici, la decenza imporrebbe di fare silenzio e di lasciarla in pace. Purtroppo la rete non conosce affatto il valore del silenzio e meno che mai quello della gentilezza.

La cantante infatti è stata presa di mira dagli stessi che tempo fa le avevano augurato di essere violentata dagli ospiti dei centri di accoglienza dopo che Emma si era fermamente schierata contro Matteo Salvini e la sua retorica dei “porti chiusi”.

Oggi, riferendosi proprio a quegli episodi risalenti a diversi mesi fa, i sostenitori di Matteo Salvini si sono presi la libertà di affondare il coltello in una ferita freschissima, affermando pubblicamente che la malattia della cantante è soltanto una punizione del karma per aver insultato il leader della Lega.

Nonostante la completa insensatezza di queste affermazioni, scritte in rete soltanto per generare nella cantante odio e malessere, i sostenitori della Lega hanno continuato a diffondere questi messaggi, generando (fortunatamente) lo sdegno di persone comuni e di personaggi famosi.

Gabriele Muccino contro gli haters di Emma

Gabriele Muccino, regista italiano di fama internazionale, ha voluto Emma Marrone nel cast del suo ultimo film, intitolato I Migliori Anni. Il film è atteso nelle sale nel 2020, ma la lavorazione del girato si è già conclusa.

Gabriele Muccino ha avuto modo di lavorare fianco a fianco di Emma negli scorsi mesi, imparando ad apprezzarne non soltanto il talento ma, evidentemente, anche la forza d’animo.

Proprio per difendere la sua attrice (e amica) dagli intollerabili attacchi degli haters, il regista ha pubblicato sui social un commento molto rabbioso:

“Insultate me, uomini con il cuore pieno di vermi”

La malattia di Emma Marrone

La cantante, che non ama particolarmente condividere i momenti di sofferenza e di difficoltà, preferendo viverli in privato, non ha voluto sbilanciarsi in merito ai problemi di salute che l’hanno costretta a un momentaneo ritiro.

La memoria dei suoi fan però è andata immediatamente alla diagnosi di tumore all’utero, che ha reso necessaria l’asportazione di un’ovaia e della relativa tuba di falloppio. Dopo l’operazione, dichiarandosi “ragazza orgogliosamente mono ovarica” Emma è diventata testimonial della ricerca contro il cancro.

Nel periodo successivo all’operazione Emma ha dovuto sottoporsi a una serie regolare di esami e di controlli finalizzati a tenere sotto controllo la situazione.

Evidentemente i medici hanno stabilito che le cose erano peggiorate negli ultimi mesi e che Emma avesse necessità di curarsi.

Scrivi un commento

1000

Laura Pausini vittima di un hacker: cosa è successo?

Meghan Markle e il gesto per Lady Diana: cosa ha fatto?

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.