Notizie.it logo

Elisa, Laura Pausini e Il Re Leone: cosa è successo tra le cantanti?

elisa

Una brutta polemica su Il Re Leone ha coinvolto Elisa e Laura Pausini. La Toffoli è intervenuta con un lungo post social.

Nelle ultime ore, una brutta polemica ha coinvolto, loro malgrado, Elisa e Laura Pausini. Le due cantanti si sono ritrovate al centro di una bufera scatenata dai loro fan a causa del film Il Re Leone. Tutto ciò è avvenuto dopo che la Pausini ha dichiarato di aver rifiutato di doppiare il personaggio di Nala. La Toffoli, stanca di questa inutile diatriba, è intervenuta con un lungo post social.

Elisa e Pausini in polemica per Il Re Leone?

Elisa e Laura Pausini sono sempre state in ottimi rapporti. Nelle ultime ore, però, una stupida polemica le voleva una contro l’altra. Ad alimentarla non sono state loro, ma i rispettivi fan. Il tutto è nato quando la Pausini ha dichiarato di aver rifiutato di doppiare il personaggio di Nala nel film de Il Re Leone per i troppi impegni lavorativi. Cosa c’è di male nelle sue parole? Assolutamente nulla, ma i sostenitori della Toffoli hanno perso le staffe. Come sappiamo da qualche giorno, infatti, Elisa è stata scelta per far parte del ‘cast’ de Il Re Leone e interpreterà proprio quel personaggio che, in prima battuta, era stato ‘assegnato’ alla Pausini.

Insomma, i fan della cantante udinese hanno visto le parole di Laura come un modo per sminuire il loro idolo e hanno iniziato una vera e propria guerra social con i seguaci della ‘rivale’. La Toffoli, stanca di questa sterile polemica, è intervenuta via social scrivendo un lungo post. A didascalia di un’immagine che la ritrae insieme alla collega nel corso di una loro esibizione, si legge: “Di solito tendo ad occuparmi di musica e poco altro, ma credo di avere un potere, un peso, una voce e una responsabilità. Non so per quale ragione in quest’epoca pare ci sia sempre un bel po’ di posto per l’odio e per la negatività. Ma so di certo che abbiamo il potere di cambiare la realtà che ci circonda e possiamo sempre fare una scelta! Io scelgo l’onestà, la positività, la meritocrazia, la chiarezza, la trasparenza, il coraggio. Ringrazio tutti quelli che mi hanno difesa ma li invito anche a evitare altri scontri”.

La cantante non vuole scontrarsi con i fan, ma vuole far notare loro che alimentare l’odio per una loro convinzione non serve a nulla.

Elisa ne Il Re Leone

Elisa ha proseguito:Se fossi una seconda scelta non me ne vergognerei, quello che dispiace è l’aver sentito una versione totalmente diversa da questa. Ma non importa,credetemi. Ci tengo a dirvi una cosa: anche se fosse così e io fossi una seconda o una terza o una quarta o quinta scelta, non me ne vergognerei affatto e non penso debba essere un problema per nessuno! Quello che conta è l’opportunità meravigliosa di vivere un’esperienza straordinaria”. La Toffoli è, come sempre, un’artista unica. La sua umiltà, come dimostrato in questa circostanza, è rimasta la stessa di quando, giovanissima, si esibiva nei locali di Udine e racimolava numerosi ‘fischi’. La cantante ha aggiunto: “Ho provato una felicità e una gioia enormi quando mi hanno chiamata e ho dato tutta me stessa nelle parti cantate e in quelle recitate.

Ho fatto il miglior lavoro possibile e ne sono fiera. Ho ricevuto i complimenti da parte di grandi professionisti del doppiaggio e mi sono quasi commossa perchè doppiare è sempre stato uno dei miei sogni,e vi assicuro che togliere completamente l’accento friulano senza aver mai studiato recitazione e con alle spalle un solo corso di dizione (durato tre mesi e fatto quando avevo quattordici anni ) in tutta la vita non è stata una passeggiata!!”. Elisa ha sempre desiderato di potersi cimentare nel doppiaggio e adesso che ha visto realizzarsi questo suo sogno non può che essere la persona più contenta del mondo. In più, il suo lavoro è stato apprezzato anche dai grandi del settore, per cui, anche se fosse stata una seconda scelta, che male c’è?

Le belle parole di Elisa per Laura

In conclusione, la Toffoli ha speso belle parole per la sua amica Laura: “In quanto a me e a Laura non è bello che questa situazione crei odio tra i nostri fan o tra i fan del film…

mentre molti di voi scrivevano messaggi pieni di rancore io e Laura ci mandavamo messaggi dicendoci che ci vogliamo bene”. Le parole di Elisa sono una grande lezione di vita. Non sempre non essere la prima scelta significa insuccesso e di questa cosa lei ne è più che consapevole. Inoltre, ha dimostrato cosa significa l’amicizia, quella vera, e il rispetto per gli altri, sempre e comunque. Non a caso, la Pausini ha subito risposto: “Per questo e mille altri motivi sei una grande donna e amica. Come ci siamo dette già tra noi… ti voglio bene”. Speriamo che i fan della Toffoli e della Pausini abbiano imparato la lezione e facciano tesoro di queste parole.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche