Elena Santarelli: “La malattia di Jack ha fatto conoscere un’altra me”

Elena Santarelli parla dei suoi progetti futuri e soprattutto della ricerca della serenità: la famiglia ricomincia dall'estate.

Elena Santarelli ha finalmente superato la grande paura di perdere suo figlio: il piccolo Jack, 9 anni, ha finalmente superato il tumore cerebrale che aveva messo in pericolo la sua vita e oggi l’intera famiglia può guardare avanti alla ricerca della serenità. I sogni e soprattutto i desideri di Elena Santarelli per il proprio futuro sono di una semplicità disarmante.

Elena Santarelli: “Niente più traumi”

Il corso di questi ultimi mesi sarà sembrato interminabile a Elena Santarelli. La presentatrice ha dovuto lottare passo dopo passo per la guarigione di Giacomo e soprattutto con il peso mediatico che in qualche momento questo ha comportato.

La presentatrice infatti è diventata un vero e proprio simbolo delle madri che sostengono i propri bambini ammalati di tumore, condividendo sui social le proprie paure, alcune notizie cliniche in merito alla salute di Giacomo e soprattutto tutte le iniziative a cui Elena a preso parte per sostenere le associazioni benefiche che si occupano della ricerca contro i tumori e del sostegno delle famiglie dei pazienti.

I commenti di incoraggiamento sono stati moltissimi nel corso di questi mesi ma, di tanto in tanto, l’attenzione dei media è diventata ossessiva ed Elena ha deciso di ridurre la propria presenza social per dedicarsi completamente alla famiglia.

Passata l’enorme paura, però, Elena è tornata a sorridere e oggi ha spiegato di sognare soltanto un “futuro sereno, senza più traumi”. Le vacanze estive saranno il momento perfetto per ricreare in famiglia un’atmosfera serena, in cui tutti possano ricaricare le energie grazie alla vicinanza e all’affetto degli altri.

Con ogni probabilità alla metà di Agosto la famiglia si rifugerà al fresco, in montagna, dove “ci sono persone meno esaurite” ha spiegato Elena, che ha davvero bisogno di serenità.

Una famiglia più unita

Elena è tornata a parlare anche del suo rapporto con il marito, che di certo è stato messo a durissima prova durante i mesi in cui Giacomo ha combattuto durante il tumore. Fortunatamente però la prova è stata superata a pieni voti e i due si sono ritrovati più vicini e innamorati di prima.

Certo, oggi c’è anche il desiderio di prendersi un po’ di tempo per sé, magari di andare fuori per una cena romantica o addirittura per un week end: Elena si è detta molto felice di poter contare sui nonni per tenere i bambini di tanto in tanto.

Un talk show al femminile

Esporsi così tanto dal punto di vista personale ha fatto sì che il pubblico conoscesse Elena in una sfera più privata e meno formale. Proprio per questo motivo Elena ha capito che il suo prossimo passo, nel mondo della televisione, sarebbe quello di condurre un talk show al femminile in cui affrontare tematiche delicate come, appunto, quella della gestione di eventi traumatici e di altre difficoltà legate al ruolo che oggi la donna si trova a ricoprire. Un sogno ambizioso, a cui però Elena non intende rinunciare in partenza: non rimane che farle gli auguri più sinceri.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Morgan contro Asia Argento: “Mi ha iniziato alla tossicodipendenza”

Tanya Frolova, chi è la nuova fiamma di Lapo Elkann

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.