Elena Santarelli contro haters: “Non hai le p***”

Elena Santarelli si è trovata ancora a combattere contro gli haters. Via social ha risposto ad un commento davvero ignobile.

Elena Santarelli si è trovata ancora una volta a combattere contro gli haters. La mamma del piccolo Giacomo, che solo qualche settimana fa, ha sconfitto un terribile tumore cerebrale, non ha potuto fare a meno di rispondere ad un leone da tastiera che le ha scritto un commento davvero ignobile. I fan, neanche a dirlo, sono tutti dalla sua parte.

Haters contro Elena Santarelli

Sono trascorse poche settimane da quando Elena Santarelli ha annunciato a tutti i fan che il suo piccolo Giacomo è riuscito a sconfiggere un brutto tumore cerebrale. La battaglia della showgirl e di tutta la sua famiglia è stata molto difficile, e lei non ha mai evitato di condividerla, anzi. Elena, fin dai primissimi momenti, ha voluto parlare, sia in Tv che sulla stampa ma anche sul suo profilo Instagram, del cancro, di prevenzione e di quanto sia importante la ricerca.

Tanti tumori, ancora oggi, non hanno cura e soltanto consentendo a medici e ricercatori di continuare a studiare, potremmo vedere tante altre vite salvarsi, visto che è proprio questa malattia a causare milioni di morti al giorno in tutto il mondo. Purtroppo, però, non tutti hanno gioito quando la Santarelli ha annunciato la vittoria del suo piccolo Jack. Questi soggetti ignobili l’hanno sempre accusata di strumentalizzare il cancro del figlio e di avere i soldi necessari per potergli garantire la guarigione.

Ma questi dementi sanno che il tumore è l’unica cosa al mondo che non si può comprare? Nella nostra epoca con il denaro si risolvono tante cose, ma il cancro non è tra queste. La moglie di Bernardo Corradi ha postato un semplice video in cui si mostra mentre si dedica ad un po’ di sport. Cosa c’è di male? Nulla. Cosa c’entra Giacomo? Assolutamente niente, ma, una certa Giulia, che di certo è un profilo fake, ha scritto: “Sempre a metterti in mostra…

Ti conviene goderti certi momenti… Perché certe cose potrebbero ritornare!!!”. Ovviamente, il riferimento di questo haters è alla malattia di Jack. Elena, che solitamente ignora certe zucche vuote, ha voluto replicare.

Elena Santarelli contro haters

La Santarelli, appoggiata da tutti i suoi tantissimi fan, ha replicato: “Giulia sempre se ti chiami così… Cavolo mi sei mancata durante il fine settimana… Come mai nelle foto con mio marito non scrivi? Non minacci? Non hai le pal*e vero? Eh lo capisco”. Giustamente, Elena ha perso la pazienza. Augurare ad un bambino o ad un’altra qualsiasi persona di avere una recidiva è un gesto che mi vergogno anche solo a riportare. Ma questa tizia, sempre ammesso che sia una donna, ha un cervello? La showgirl ha proseguito: “Ma poi ridi solo te… A me non scateni nulla.. Ma nulla… Se è per questo si può uscire di casa e avere la peggio in molte situazioni… Non esiste solo il tumore (parola che tu non avendo le pal*e non riesci a scrivere a noi, a me). Ti saluta anche Jack e ti augura tanta salute e ti ricordiamo che le disgrazie sono assai nella vita…”. L’haters in questione, ovviamente, non è scesa in silenzio, ma ha continuato a rispondere, facendosi giustamente ‘linciare’ da quanti stavanno leggendo la dicussione social. La Santarelli ha concluso: “Ah Giulia sei anche di insegnamento… Mio figlio legge il tuo messaggio e poi si guarda con la sua mamma allo specchio e si rende conto di quanto è bello e sano non essere come te, mio figlio sa che non si augura il male a nessuno ma sa anche che esistono le persone come te e quindi… Noi saltelliamo in casa felici di essere delle brave persone… Ciao cara ciao”. Questa zucca vuota avrà imparato qualcosa? Credo proprio di no, ma le auguro di non trovarsi mai in un reparto di oncologia, perché di certo non salterebbe di gioia e la grinta dimostrata sui social le finirebbe subito sotto la suola delle scarpe.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Valentina Dallari vittima di Instagram: “Sono sconvolta”

Sarah Jessica Parker molestata: “Volevo lasciare la serie”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.