E’ morto Mario Monicelli, il regista si è suicidato in ospedale

Choc. Questo ho provato quando Fabio Fazio ha dato in diretta a Vieni via con me l’annuncio della morte di Mario Monicelli, uno dei grandi del cinema italiano, ricoverato a Roma da qualche tempo.

Doppio choc. Questo arriva quando apro Google News e scopro la causa della morte.

Suicidio. Monicelli si è gettato dalla finestra del reparto di urologia dell’ospedale San Giovanni, dove si trovava per l’aggravarsi delle condizioni di un tumore alla prostata.

Di fronte a notizie come questa non ci sono parole. Ripenso alla sua energia, a quelle interviste così lucide nonostante i suoi 95 anni (una delle ultime a Rai per una notte), ripenso ai suoi film che mi hanno fatta ridere. Ed è così che lo voglio ricordare.

Monicelli era nato a Viareggio nel 1915. Ha lavorato con i più grandi: Totò, Vittorio Gassman, Alberto Sordi. Ha diretto capolavori come I soliti ignoti, La grande guerra, Un borghese piccolo piccolo e Parenti serpenti. Film che fanno sorridere, a tratti fanno tanto ridere, che lasciano tanti pensieri e un po’ di amaro in bocca. Film che di questi tempi non si vedono così spesso.

Qui sotto alcune immagini tratte dai suoi film (clicca sulle foto per ingrandirle).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Ebrei giornata della memoriaEbrei e Olocausto: come venivano vestiti i prigionieri

    La terribile parentesi storica dell’Olocausto ha segnato il mondo intero. Tra simboli, divise e tatuaggi sulla pelle, i prigionieri erano “catalogati”.

  • Lance KerwinChi era Lance Kerwin: tutto sull’attore de La casa nella prateria

    È scomparso all’età di 62 anni l’attore de La casa nella prateria e Le notti di Salem: Lance Kerwin, noto attore di fama mondiale, era assai conosciuto

  • Maneskin matrimonioI Maneskin si sono detti “sì” in total white: i look della rock band

    I Maneskin si sono sposati: la rock band romana ha deciso di promuovere il nuovo disco unendosi in matrimonio. I look, ovviamente, sono pazzeschi.

  • Messina DenaroL’orologio di Messina Denaro: ecco il prezzo dell’accessorio di lusso

    L’ultimo boss di Cosa Nostra è stato finalmente arrestato: Matteo Messina Denaro, dopo 30 anni di latitanza, ha finito la sua fuga, fatta di agi e di lusso

Contentsads.com