Donne sempre in ritardo: luogo comune o realtà?

È vero che le donne sono sempre in ritardo? Una ricerca ci spiega il perché.

Le donne sono sempre in ritardo, così dicono. E così pare sia la realtà considerando il make up da ritoccare, la borsa sbagliata da cambiare o qualsiasi altra cosa ricordata soltanto dopo aver varcato la soglia di casa. Ma è vero che le donne sono sempre in ritardo o è soltanto un luogo comune? Bene, vi sono ricerche e queste non negano il “ritardo patologico femminile”.

Perché, allora, siamo così ritardatarie?

Donne sempre in ritardo: ai perché risponde la scienza

Chi non ha mai detto, almeno una volta, “sto arrivando” a chi ci stava aspettando . Quel “sto arrivando” era proprio una menzogna, possibilmente stavate ancora mettendo l’eye liner, ma questo si è sbavato e avete dovuto ritoccare l’intero occhio, e così via. Una volta finito, vi siete precipitate a prendere la borsa che però era vuota poiché il giorno prima ne avevate utilizzata un’altra, e così via.

Insomma, una volta alla soglia pensate di aver scampato il pericolo dell’estremo ritardo ma le chiavi in borsa proprio non riuscite a trovarle. Perché non ci sono!

Le donne sono sempre in ritardo. Ecco la conclusione a cui si arriva dopo tutto quel concatenarsi di cause ed effetti. Lo dicono le persone che aspettano, lo dicono gli uomini in genere, e lo dice pure una ricerca scientifica. Pubblicata dal Journal of Psychology , la ricerca spiega come all’origine dei ritardi costanti delle donne, ci sia anche una causa psicologica.

Le principali ragioni del ritardo

Le donne sottostimano il tempo a loro disposizione poiché seguire una rigida tabella di marci le mette in una condizione insostenibile di stress. Dunque, se si vuole che una donna vi raggiunga in orario, metterla sotto pressione scandendole i tempi è decisamente l’ultima opzione da vagliare.

Oltre a ciò, un altro elemento “oggettivo” che fa perdere tempo alle donne è l’abbigliamento. Le donne hanno molti capi da indossare, a volte troppi, e quando devono farlo perdono molto tempo a scegliere quale è il più adatto. Anche molti uomini hanno armadi stracolmi di capi, ma il punto è che le donne hanno una scelta più ampia cioè devono scegliere per esempio tra il pantalone o la gonna. Problema che l’uomo sradica alla base, non indossando le gonne! Ma c’è di più. Non solo sottostima dei tempi e troppa scelta nel vestiario, anche la questione “borsa” è una delle cause di ritardo.

La “questione borsa”, causa di (inevitabili!) ritardi

Le donne cambiano borsa spesso spostando i propri oggetti importanti, come le chiavi, da una borsa all’altra. Il problema della borsa dunque si correla a quello delle chiavi che è l’oggetto “mai trovato” per eccellenza. Il problema è che, in genere, ci si accorge dell’assenza delle chiavi soltanto nel momento in cui si sta per uscire. Così si ricomincia da capo, svuotando la borsa e cercando fra mille cose le chiavi sparite. Poi, ci si ricorda di averle in un’altra borsa dove di fatto finiranno per trovarsi. Prese le chiavi, si è finalmente pronti per uscire. Peccato che si è già mezz’ora in ritardo!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Abbigliamento sportivo da donna per l’estate

Chi sono i millennial cinesi: tra pagamenti digitali e studi all’estero

Leggi anche
  • significato sogniSignificato dei sogni: tutto quello che c’è da sapere

    Quando dormiamo, la nostra mente è libera di vagare nell’inconscio: ecco come interpretare il significato dei sogni.

  • malattia della bellezzaMalattia della bellezza, l’ossessiva ricerca della perfezione fisica

    L’avvento dei mass media ha contribuito ad aspettative fisiche sempre più perfette ma difficilmente raggiungibili. Ecco cos’è la malattia della bellezza.

  • tecnica della bolla cos eTecnica della bolla: cos’è e come difendersi dai negativi

    La tecnica della bolla è un modo per proteggersi e difendersi da chi ci “preleva” troppa energia con discorsi negativi, come si attua?

  • male gaze sguardo maschile significatoMale Gaze, guardarsi con “sguardo-maschile”: qual è il significato

    “Male gaze” o “sguardo maschile” è un’espressione dal significato radicato nella cultura mainstream e relega il ruolo delle donne a ciò che ci si aspetta da loro.

Contents.media