Donna incendia l’auto dell’ex compagno per gelosia

A Mantova una donna di 55 anni ha bruciato l'auto dell'ex compagno: i motivi di questo folle gesto.

A Mantova, all’alba di domenica 25 aprile, una donna di 55 anni ha bruciato per gelosia l’auto dell’ex compagno: le fiamme, tuttavia, si sono diffuse anche ad altre sei auto che erano parcheggiate vicino e sono andate distrutte.

Donna incendia auto dell’ex

La donna si è presentata al comando dei Carabinieri di Mantova e ha confessato di aver bruciato l’auto dell’ex. Il motivo? “Volevo vendicarmi, mi doveva dei soldi”.

Le fiamme si sono diffuse in pochi minuti e hanno dato fuoco ad altre sei auto, di cui sono rimaste solo le carcasse fumante. All’esercito ha motivato il gesto di lei con la sua gelosia e aggiungendo che la macchina dell’ex compagno era intestata a lei, ma che ha preferito “sacrificarla”, piuttosto che lasciarlo disponibile per l’ex fidanzato.

La donna si è poi scusata per le altre macchine bruciate e a quanto pare non pensava che le fiamme potessero diffondersi nelle auto vicine. La 55enne è stata denunciata per incendio e dovrà risarcire i danni causati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Carlos Castaneda: storia dello scrittore peruviano

Ciro Grillo, il racconto della ragazza: “Così mi hanno violentata”

Leggi anche
  • Denise Pipitone, Piera Maggio a Chi l'ha vistoDenise Pipitone, Piera Maggio a Chi l’ha visto: “Dopo anni dovete parlare”

    Il caso Denise Pipitone è riapparso con alcuni elementi contro Jessica Pulizzi e la madre Anna Corona, Piera Maggio lancia l’appello “Fatevi avanti”.

  • test dello stupro indiaTest dello stupro in India: una barbarie ancora praticata

    Il test dello stupro o della verginità è ancora diffuso in Asia e viene utilizzato per stabilire la purezza di una donna.

  • elisa di francisca violenzaElisa Di Francisca: “Sono sopravvissuta a una violenza”

    “Sono sopravvissuta alla violenza maschile. Forse lui mi avrebbe sfigurata” così la schermitrice Elisa Di Francisca racconta la violenza subita.

  • kasia lenhardt morta indagato boatengKasia Lenhardt trovata morta in casa: indagato Boateng per violenza

    Jerome Boateng è indagato per violenza fisica sull’ex fidanzata e modella Kasia Lenhardt, trovata morta suicida lo scorso 9 febbraio.

Contents.media