Donatella Versace: la nuova campagna con Versace Manifesto

Donatella Versace lancia il nuovo Manifesto. Si tratta di un video pubblicitario dove si celebrano valori come amore e uguaglianza.

Donatella Versace ha da poco ideato una nuova campagna pubblicitaria, chiamata Versace Manifesto. Che cos’è? E’ stato realizzato un apposito video in cui è possibile visionare i prodotti che vengono presi in considerazione il tale ambito. Di che tipo di prodotti si tratta?

Che cos’è Versace Manifesto

Che cos’è Versace Manifesto? Si tratta, appunto, di un video manifesto a favore dell’integrazione sociale. E’ un cortometraggio in bianco e nero, che è stato realizzato grazie alla collaborazione del video editor che risponde al nome di Luca Finotti.

E’ diventato, così, il nuovo manifesto Versace di una campagna pubblicitaria per le linee di occhiali da sole, ma anche orologi. Il bianco e nero utilizzati per tale campagna pubblicitaria vanno ad arricchire il video.

Per l’occasione, si sono omaggiati valori fondamentali come l’amore, l’uguaglianza e il rispetto per le naturali diversità.

La stessa Donatella Versace, ideatrice di tale campagna pubblicitaria, ha parlato di ciò attraverso il suo profilo ufficiale di Instagram. “Credo nell’individualità e nella libertà di essere ciò che si vuole”. Queste sono state le parole utilizzate dalla celeberrima stilista, che poi ha aggiunto: “Non importa chi siamo o da dove veniamo, questo è quello che la società di oggi dovrebbe sapere.

Dovremmo tutti vivere in armonia e rispetto”.

Come vedere il video di Versace il Manifesto

Vedere il video di Versace il Manifesto è molto semplice. E’ possibile farlo su Youtube, ma non solo. Digitando su internet proprio le parole esatte “Versace il Manifesto” appaiono nei risultati diversi siti che permettono la visualizzazione di esso. Si tratta di siti che parlano strettamente di tale tipo di campagna pubblicitaria e che ne offrono anche una spiegazione molto dettagliata.

Il video ha durata di pochi secondi. Non c’è affatto bisogno di parole in esso. Sono le azioni che parlano da sé, in quanto particolarmente evocative. Vi sono due mani che si cercano istintivamente e due labbra che si incontrano in un languido bacio.

Successivamente, le dita delle mani delle persone si vanno ad intrecciare tra loro, creando una lettera, appunto una V. Si tratta della V di Versace, ma non solo. Il segno è anche sinonimo di forza e di unità.

Vi troviamo la Medusa scolpita nella pietra, che è un antico elemento decorativo fino a partire dall’antica Grecia. Successivamente, si vedono in modo molto chiaro quelli che sono i prodotti pubblicizzati dalla campagna ideata dalla stilista Donatella Versace.

I prodotti ripresi in Versace il Manifesto

Quali sono i prodotti ripresi in Versace il Manifesto da Donatella Versace? Trattandosi di un manifesto pubblicitario, ovviamente, è stato dato largo spazio a prodotti della Maison italiana.

Orologi e occhiali da sole che portano la firma Versace sono i protagonisti indiscussi del video, indossati dai modelli appartenenti a differenti etnie. I valori indiscussi del breve filmato si articolano in: Love, Unity, Strength, Equality, Diversity, Courage e Power. Sono questi i principi cardine sui quali il video si articola.

Vi troviamo modelli di diverse etnie, che si baciano e che ballano, si sfiorano e si abbracciano. Si ipotizza che sia quasi una rievocazione degli antichi rituali bucolici delle ninfe.

Le ninfe erano delle potenze divide della natura. La comunicazione avviene, come abbiamo detto, a gesti molto eloquenti e queste persone indossano chiaramente accessori della nota Maison italiana, del calibro di occhiali da sole, orologi e molto altro. Lo stile di questi accessori è quello, ovviamente, della nota casa di moda italiana.

Interessante è anche la colonna sonora. Si tratta di una base dai ritmi shaker, che appartiene e Peder Mennerfelt. La voce ossessiva del soundtrack ripete quasi in modo ossessivo le parole “Equality, equality, equality”, fino a farle diventare un tormentone che entra in testa in modo prepotente.

Dal punto di vista del video, troviamo linee allungate, sia riguardo il maschio che la femmina. Queste persone indossano giacche con spalle stondate e piumini che sono abbinati alla leggerezza dello chiffon che è ricamato.

La donna indossa gonne con grosso velo, vi troviamo dettagli come fiori intagliati o applicati sui vestiti. Le pellicce cambiano colori e anche le nuance del capelli vanno in contrasto con il colore della pelle delle persone.

La silhouette delle persone abbina il romanticismo all’urban style della vita di tutti i giorni, nonché allo sportswear tipico dell’essere giovanile.

Il messaggio di amore e uguaglianza che traspare è particolarmente chiaro e non ha bisogno di troppe spiegazioni. Siamo certi che il manifesto del 2018 della linea accessori Versace farà parlare di sé per davvero molto tempo.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Bondage giapponese: caratteristiche shibari e del kinbaku

Mononucleosi: informazioni utili su contagio e terapia

Leggi anche
  • intimo natale capodannoL’intimo perfetto per Natale e Capodanno: tradizione e tendenze

    Dopo aver trovato gli outfit perfetti per Natale e Capodanno, è arrivato il momento di cercare l’intimo! Ecco la lingerie di tendenza proposta dai brand.

  • cappotto cammello donnaIl cappotto color cammello per la moda donna: le proposte più classiche

    Il cappotto color cammello must have per la moda donna è il modello classico. Ecco quali sono le proposte dei brand e alcuni preziosi consigli di stile.

  • come vestirsi a capodanno 2022Come vestirsi a Capodanno 2022, le proposte trendy dei brand low cost

    Vi servono idee outfit per Capodanno 2022? Dalle catene low cost più famose dedicate all’abbigliamento potrete trovare tantissimi look di tendenza.

  • maglioni natalizi originiMaglioni natalizi, il capo must di dicembre: dalle origini al cinema

    Grazie anche ai film cult, i maglioni natalizi sono diventati il capo must have per le festività. Ma vi siete mai chiesti quali siano le loro origini?

Contents.media