Dieta primaverile: i cibi sani di stagione

La dieta primaverile si basa su cibi di stagione che aiutano a dimagrire e a perdere peso in modo naturale.

Con la primavera che incombe, cresce il bisogno di sfoggiare un bel fisico e lasciarsi maggiormente andare. Per chi ha preso un po’ di chili, la dieta primaverile è il regime ideale da seguire, anche grazie ai vari cibi di stagione che si possono assumere. Vediamo quale è lo schema di questo regime e come fare per perdere i chili in eccesso.

Dieta primaverile

I mesi invernali e freddi lasciano un segno, non solo sull’umore, ma anche sull’organismo portando a ingrassare e, complice il brutto tempo, a non avere voglia di uscire e fare attività fisica con i chili che si accumulano. Durante l’inverno, l’alimentazione è a base di cibi grassi e ipercalorici che non fanno bene. Con l’arrivo della primavera, bisogna cominciare a seguire una dieta che sia più adatta al periodo.

Durante la stagione invernale si è portati a uno stile di vita più pigro e sedentario che porta ad affaticare il corpo. Non appena la stagione lo consente e la primavera è l’ideale, si consiglia di mangiare della frutta e verdura fresca di stagione che aiuti a tornare in forma e agevolare il percorso di dimagrimento.

L’inizio della stagione primaverile porta in tavola alimenti che sono sani e ricchi di nutrienti che fanno bene al fisico e alla dieta da seguire per poter dimagrire in modo corretto. Inoltre, la maggior parte degli alimenti che si trovano sulle bancarelle e finiscono in tavola hanno una funzione depurativa e disintossicante.

Consumare determinati alimenti significa, non soltanto dimagrire, ma anche far funzionare in modo corretto i reni e l’attività intestinale giovando di ottimi benefici. Per questa ragione, la dieta primaverile deve basarsi su una alimentazione che sia corretta e ben bilanciata proprio per tornare in forma e garantire un fisico snello e tonico.

Dieta primaverile: consigli

Prima di tutto, per cercare di stare bene e riuscire a dimagrire in modo sano, è molto importante limitare o eliminare tutti quegli alimenti che sono nocivi per la salute. Bisogna ridurre il consumo di alimenti ricchi di grassi animali, no agli snack e ai cibi preconfezionati, limitare di bere il caffè riducendo la quantità.

Dal momento che, in primavera sono tantissimi gli alimenti che fanno bene, si consiglia di approfittarne proprio per garantire un aspetto sano e migliore. Una delle regole fondamentali è consumare e cucinare soltanto alimenti tipici del periodo. Nella dieta di primavera si prediligono alimenti ricchi di vitamine e sali minerali presenti soprattutto nella frutta e verdura.

Si consiglia d’integrare questi cibi con dei germogli che sono ricchi di antiossidanti, vitamine B, C e anche la E, oltre a tantissime altre proteine. Per quanto riguarda i cibi di stagione, non possono mancare le fragole che hanno un effetto benefico sulla pelle e proprietà disintossicanti.

Il tarassaco dalle proprietà depurative, il carciofo che sostiene il fegato e aiuta nell’azione disintossicante, gli spinaci che hanno tantissimi antiossidanti, sono solo alcuni degli alimenti del periodo da consumare nella dieta primaverile. Oltre alle verdure di stagione, si consigliano anche cereali quali il miglio e il ferro, ottimi per la funzionalità intestinale. Non bisogna dimenticare, oltre all’acqua, di consumare frullati e centrifugati, oltre alla tisana al finocchio che depura.

Ecco un esempio di menù della dieta primaverile da consumare:

  • Colazione: yogurt magro con frutta secca oppure una spremuta
  • Spuntino metà mattina: frutta fresca di stagione
  • Pranzo: insalata con del tonno naturale
  • Merenda: centrifugato alle mele
  • Cena: riso accompagnato da verdure

Il miglior integratore dimagrante

Per ottenere maggiori benefici dalla dieta primaverile, si consiglia di abbinare a una alimentazione più sana anche un buon integratore. Keto Slim, tra i tanti integratori, è sicuramente l’alleato migliore per perdere peso, come spiegano i professionisti del settore, ma anche i consumatori. Per chi non riesce a ottenere i giusti risultati, questo prodotto si rivela davvero efficace.

Un integratore che ha un funzionamento molto semplice. Brucia i grassi del corpo in modo rapido e sicuro raggiungendo in tempi rapidi la chetosi. Un meccanismo che permette di bruciare tutti i grassi e gli zuccheri in modo tale da perdere i chili in eccesso con la possibilità che, una volta dimagriti, non si riprendono più.

Un prodotto che aiuta a dimagrire in quanto brucia le calorie, anche a riposo, sazia riducendo il senso di fame e ha una azione depurante per l’intestino, i reni e il fegato in modo da mantenere la forma per diverso tempo. Keto Slim è consigliato proprio per i risultati che permette di ottenere e raggiungere a chiunque decida d’intraprendere un percorso di dimagrimento. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Un prodotto affidabile grazie al quale è possibile perdere peso, non solo in modo sano, ma anche naturale. Si chiama in questo modo in quanto è il coadiuvante perfetto della dieta chetogenica. Inoltre, assumerlo è molto facile perché basta assumerne due compresse dopo i pasti insieme a dell’acqua in modo d’attaccare subito i cumuli adiposi.

Permette, come già detto, di dimagrire in maniera naturale, soprattutto grazie ai componenti naturali che non hanno controindicazioni o effetti collaterali e sono i seguenti:

  • Faseolamina: estratto del fagiolo bianco che inibisce l’assimilazione dei carboidrati aiutando a perdere peso e raggiungere la chetosi in maniera rapida
  • Alga spirulina: dà sazietà, quindi porta a mangiare meno e metabolizza grassi in eccesso aiutando il fegato
  • Tè verde: un termogenico naturale dal momento che brucia i grassi stimolando il processo metabolico
  • Cannella: aiuta nel processo digestivo tenendo sotto controllo i livelli glicemici e del colesterolo.

Un integratore come Keto Slim non è reperibile in nessun negozio fisico o siti di e-commerce, per cui si può comprare soltanto sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i dati personali e inviare l’ordine. Si trova in vendita al costo di 59€ invece di 99 per una sola confezione con la spedizione gratuita. Per il pagamento, è possibile usare Paypal, carta di credito oppure in contrassegno, ossia in contanti direttamente alla consegna al corriere.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Nima Benati: la storia della fashion fotografa italiana

Tutto quello che volevi sapere sulla cannabis medica

Leggi anche
  • perdere pesoPerdere peso dopo Pasqua: consigli e rimedi

    Per perdere peso dopo Pasqua bisogna stare attenti all’alimentazione e consumare alimenti che siano sani e che aiutino a dimagrire.

  • dieta di aprileDieta di aprile: come prepararsi alla prova costume

    La dieta di aprile permette di arrivare in forma all’appuntamento con l’estate e la prova costume, così temuta.

  • dieta GalvestonDieta dopo Pasqua: come dimagrire dopo le feste

    La dieta dopo pasqua elimina i chili in eccesso in seguito alle abbuffate permettendo di tornare in forma.

  • dieta prima di pasquaDieta prima di Pasqua: come prepararsi alle feste

    La dieta prima di Pasqua aiuta a perdere i grassi e il peso approfittando di alimenti sani e adatti.

Contents.media