Dieta prima di Pasqua: come prepararsi alle feste

La dieta prima di Pasqua aiuta a perdere i grassi e il peso approfittando di alimenti sani e adatti.

Tra pochissimi giorni si celebra la Pasqua, una festa in cui le uova di cioccolato sono il simbolo. In occasione di questa festività, si consumano pranzi abbondanti per cui il fisico tende a risentirne. Per arrivare in forma, la dieta prima di Pasqua è l’ideale in modo da ristabilire la forma fisica. Vediamo come fare.

Dieta prima di Pasqua

Pasqua significa uova di cioccolato, cibo in quantità e cosce di agnello. Dal momento che, a breve si festeggia, molti ci tengono ad assaggiare qualcosa, ma senza esagerare. Per questo motivo, la dieta prima di Pasqua può essere l’occasione per prepararsi alle feste in modo oculato e attento evitando di abbuffarsi. Un regime detox può aiutare in quanto permette di gustare alcuni piatti e specialità evitando di aumentare il girovita.

Per arrivare preparati bisogna seguire una dieta che sia bilanciata. Un regime a base di frutta e verdura, alimenti detox, è perfetto per dimagrire ed eliminare le scorie e tossine accumulate fino a ora. Si consiglia anche una corretta idratazione a base di acqua e centrifugati, oltre che tisane depuranti in modo d’aumentare la diuresi.

Bisogna consumare i pasti in modo lento masticando attentamente ogni boccone. Prima del pasto vero e proprio, si può cominciare con una insalata mista a base di verdure e ortaggi a scelta. No ad alcolici e zuccheri, soprattutto confezionati e industriali. Al posto del sale è bene condire con succo di limone, erbe aromatiche o spezie come curry, curcuma, ecc.

Per la colazione uno yogurt o un kiwi o del tè senza zucchero. A pranzo una pasta integrale con delle verdure oppure del pesce quale trota, salmone alla griglia oppure al cartoccio. Per cena delle uova. Per gli spuntini di metà mattina e merenda, un centrifugato a base di verdure o un toast al prosciutto crudo.

Dieta prima di Pasqua: consigli

Nei giorni precedenti meglio evitare di consumare le uova di cioccolato o la classica colomba pasquale, considerando che si avrà modo di mangiarli a Pasqua e Pasquetta.

Meglio evitare anche i dolci, in generale, in modo da tenere sotto controllo le calorie che si assumono. Si consiglia di consumare i carboidrati, soprattutto se integrali, durante il pranzo, in quanto stimolano il processo metabolico permettendo di avere tempo per assimilare e digerire.

La cena deve essere molto leggera e va consumata alcune ore prima di andare a dormire. In questo modo si evitano anche i grassi. La verdura va consumata come primo piatto in quanto ricca di fibre che aiutano a saziarsi. Si consiglia, nella dieta prima di Pasqua, di consumare tantissime proteine magre quali carne bianca o pesce.

Fare attenzione anche al tipo di cottura prediligendola al forno o al vapore. Non saltare mai i pasti, ma imparare a ridurre e limitare le porzioni. Quando si mangia è consigliabile non guardare la televisione e spegnere i cellulari, altrimenti si corre il rischio di mangiare molto di più senza rendersene conto. Utile anche fare attività fisica: una passeggiata o corsa possono aiutare a dimagrire.

Il miglior integratore dimagrante

Alla dieta prima di Pasqua in modo da essere in forma per le feste e prepararsi in tempo, si consiglia di associare un integratore e tra i migliori in commercio, gli esperti e i consumatori consigliano Spirulina Fit. Si tratta di un integratore alimentare della linea Natural Fit che supporta nella perdita di peso, anche perché si basa su ingredienti che sono naturali.

Un integratore che permette di combattere la fame nervosa saziandosi evitando di abbuffarsi, fa perdere peso e centimetri in eccesso. Brucia i depositi di grasso, anche a riposo. Stimola il processo metabolico bruciando molte più calorie e permette di essere maggiormente rapido nell’assimilazione digestiva. Ha proprietà detox depurando l’intestino e il corpo. Grazie ai suoi benefici è attualmente l’integratore dimagrante naturale più utilizzato. Per chi volesse ordinarlo o per saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine spirulina fit

Si compone di principi attivi che sono naturali e che non causano controindicazioni o effetti collaterali, quali:

  • Spirulina: il componente che dà il nome al prodotto e ha il compito di attivare il processo metabolico, bloccare la produzione delle cellule adipose
  • Gymnema: che riduce il senso di fame agendo proprio da questo punto di vista e che accelera il metabolismo sia di carboidrati che di lipidi
  • Fosfato di calcio: protegge la pelle, i tendini e le ossa fornendo ancora più efficacia ai due ingredienti che sono essenziali.

Gli esperti consigliano questo integratore proprio purifica ed elimina le scorie che sono un ostacolo al dimagrimento naturale. I consumatori e coloro che vogliono perdere peso possono assumerne due compresse prima dei pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare i cumuli adiposi evitando che possano riformarsi.

I consumatori ne sono entusiasti come testimoniano le recensioni sul sito.

Sul sito ufficiale del prodotto si può ordinare facilmente questo integratore naturale che, essendo originale ed esclusivo, non è vendibile nei negozi fisici o e-commerce. Bisogna recarsi sul sito, compilare il modulo inserendo i dati e inviarlo. L’integratore si trova in offerta al costo di 49€ per 4 confezioni con la consegna gratuita. Si può pagare con Paypal, carta di credito o anche in contanti direttamente al corriere al momento del ritiro della merce.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Completi da indossare in primavera 2021: i look con i modelli più cool

Endometriosi intestinale: sintomi, cause e cura

Leggi anche
  • dieta del rientro dalle vacanzeCome tornare in forma con la dieta del rientro dalle vacanze

    Perdere peso dopo le vacanze non deve essere un dramma: poche semplici e sane abitudini che vi aiuteranno a ritrovare il vostro peso forma ideale.

  • marilyn monroe dietaLa dieta di Marilyn Monroe: tutto sulle abitudini alimentari dell’attrice

    Sono tornati all’asta i ricettari appartenuti a Marilyn Monroe. Al loro interno bigliettini contenenti appunti, ricette e la rigorosa dieta della diva.

  • jennifer aniston dietaJennifer Aniston cambia dieta: ammessi di nuovo i carboidrati

    Bellissima anche dopo i 50 anni, ha deciso di non fare più rinunce. Jennifer Aniston cambia dieta, ma non il suo stile di vita sano ed equilibrato.

  • dieta omad come funzionaDieta Omad: come funziona, quali sono i benefici e le controindicazioni

    La dieta Omad consiste nel digiuno ad intermittenza, programmato secondo schemi precisi. Scopriamo insieme come funziona e quali sono i suoi effetti.

Contents.media